Il senato dà una nota ad “Annozero”
24 Ottobre 2008
Uccisi madre e fratello di Jennifer Hudson
25 Ottobre 2008
Mostra tutto

Veltroni: “In piazza per servire l’Italia”

La manifestazione sarà «quella di un'opposizione serena che non divide il Paese, di un'opposizione sempre più forte e netta, ma che ha come obiettivo quello di servire l'Italia e di essere di aiuto al Paese». Walter Veltroni ha spiegato così lo spirito della manifestazione di sabato.

La manifestazione sarà «quella di un’opposizione serena che non divide il Paese, di un’opposizione sempre più forte e netta, ma che ha come obiettivo quello di servire l’Italia e di essere di aiuto al Paese». Walter Veltroni ha spiegato così lo spirito della manifestazione di sabato.

I TEMI CENTRALI – Il leader del Pd ha anche precisato che «la manifestazione è stata pensata mesi fa immaginando che in autunno, visti i provvedimenti del governo, bisognasse affrontare alcune grandi questioni del Paese come il costo della vita, salari e pensioni ferme, il precariato, aggravate dalla vicenda della scuola che ha un carattere preoccupante».

D’ALEMA: «BERLUSCONI CI HA DATO UNA MANO» – A proposito della manifestazione al Circo Massimo, secondo Massimo D’Alema «il presidente del Consiglio si è impegnato a creare un clima nel quale, anche chi aveva dei dubbi, ha compreso l’importanza della scelta dell’opposizione di scendere in piazza».

GLI INTERVENTI DAL PALCO – Veltroni ha poi ricordato che prima di lui interverranno «un agente di polizia, un precario, un operaio, un ragazzo immigrato di Casal di Principe, uno studente, insomma, tante testimonianze della società italiana che racconta il suo disagio e che vuol vedere crescere il Paese».

GLI ULTIMI PRERATIVI – Intanto è stato l’ufficio stampa Pd a fare il punto degli ultimi preparativi, con un importante dettaglio sulle previsioni di affluenza. «Sarà l’area del Circo Massimo, con una capienza – sottolinea infatti la nota – doppia rispetto a quella di San Giovanni, ad accogliere i due maxi cortei, composti ciascuno dalle rappresentanze provenienti da 10 regioni, che alle 14 partiranno rispettivamente da Piazza della Repubblica e da Piazzale dei Partigiani». «Oltre 4500 volontari, a partire dai viaggi fino all’assistenza di piazza, garantiranno il funzionamento della manifestazione che sarà seguita da oltre 500 giornalisti provenienti anche dall’estero e da oltre 30 televisioni. I cortei, una volta giunti nell’area del Circo Massimo, troveranno ad attenderli la musica di Max Pezzali, della Banda di Piazza Vittorio e di Fabrizio Moro. Alle 15.30 circa – conclude la nota – inizieranno gli interventi dal palco e alle 16.30 sarà la volta di Walter Veltroni».

Comments are closed.