Cervello: mancini più inibiti perché coscienti della diversità
4 Novembre 2008
Ubriaco, travolge un gruppo di persone a Roma
5 Novembre 2008
Mostra tutto

Scajola: “Piove nell’aeroporto”

«Siamo il paese delle banane...»: proprio come ogni italiano che si trovi in situazioni di disagio, cogliendo così l'occasione per criticare le infrastrutture del paese, anche il ministro dello Sviluppo Economico si è lasciato andare alla più classica delle considerazioni quando, giunto a Fiumicino in aereo, è stato colto dal maltempo. Lo ha riferito lui stesso, in occasione della visita in Vietnam dello stabilimento Piaggio.

«Siamo il paese delle banane…»: proprio come ogni italiano che si trovi in situazioni di disagio, cogliendo così l’occasione per criticare le infrastrutture del paese, anche il ministro dello Sviluppo Economico si è lasciato andare alla più classica delle considerazioni quando, giunto a Fiumicino in aereo, è stato colto dal maltempo. Lo ha riferito lui stesso, in occasione della visita in Vietnam dello stabilimento Piaggio.

OAS_AD(‘Bottom1’);

FIUMICINO – Congratulandosi con il presidente della società, Roberto Colaninno, per la struttura della fabbrica, mentre ad Hanoi cadeva una pioggia incessante, Claudio Scajola ha raccontato la sua disavventura: «A Fiumicino qualche giorno fa, sono arrivato a Roma con il volo di linea da Genova, c’era una forte pioggia e pioveva anche dentro l’aeroporto, vicino all’ingresso del finger (il tunnel che collega l’aereo al terminale, ndr). Ora, per carità – ha detto il Ministro – era una pioggia molto forte però mi sembra davvero strano che ci possano essere strutture anche di costruzione relativamente recente, che offrano questo biglietto da visita dell’Italia». Insomma, ha aggiunto, questo «mi fa dire, anche francamente, che bisogna migliorare i servizi resi alla clientela, attraverso alcuni aeroporti che mi pare pecchino molto nella gestione».

Comments are closed.