Attacchi alle toghe, si muove il Csm. Si allunga il fascicolo su Berlusconi
14 Gennaio 2010
Napolitano a colloquio con Fini
Napolitano, “No riforme a colpi di maggioranza”
15 Gennaio 2010
Mostra tutto

Di Pietro: “In arrivo dossier al veleno mi accusano di essere un agente Cia”

Di Pietro durante una manifestazione

Un dossier avvelenato su Antonio Di Pietro in cui si accusa l’ex pm di essere stato un agente della Cia e di aver agito come tale all’epoca di Mani pulite. E’ lo stesso leader dell’Italia dei valori a denunciare l’esistenza del dossier e di uno “strano personaggio” che va in giro a proporlo, tanto che sarebbe stato acquistato “dal solito giornale”.

“Il copione è il solito – dice Di Pietro – . Questa volta il ‘bidone’ che il solito giornale sta costruendo è davvero sporco e squallido: quello di voler far credere, utilizzando alcune foto del tutto neutre, che io sia o sia stato al soldo dei servizi segreti deviati e della CIA per abbattere la Prima Repubblica perchè così volevano gli americani e la mafia. Certo che ce ne vuole di fantasia… e anche di arroganza per ritenere che gli italiani siano tutti così allocchi da bersi una panzana del genere”.

Comments are closed.