Ok del Consiglio alla Tarsu agevolata
6 Dicembre 2008
Coppa del Mondo, Italia in affanno nel Gigante
7 Dicembre 2008
Mostra tutto

Berlusconi ai soci Cai: “Siete dei patrioti”

«Siete dei patrioti». Così Silvio Berlusconi si è rivolto alla folta delegazione Cai ospite a Villa Madama. Il premier ha nuovamente sottolineato l’importanza «di avere una compagnia di bandiera perché un settore vitale per il nostro paese è il turismo». Berlusconi ha poi ricordato di aver «posto il problema del salvataggio dell’Alitalia ai miei colleghi imprenditori convinto di chiamarli ad un gesto coraggioso e di amore verso l’Italia, ma anche consentendogli l’ingresso in un settore in crescita. Sono convinto che alla fine si tratterà di un buon investimento».

«Siete dei patrioti». Così Silvio Berlusconi si è rivolto alla folta delegazione Cai ospite a Villa Madama. Il premier ha nuovamente sottolineato l’importanza «di avere una compagnia di bandiera perché un settore vitale per il nostro paese è il turismo». Berlusconi ha poi ricordato di aver «posto il problema del salvataggio dell’Alitalia ai miei colleghi imprenditori convinto di chiamarli ad un gesto coraggioso e di amore verso l’Italia, ma anche consentendogli l’ingresso in un settore in crescita. Sono convinto che alla fine si tratterà di un buon investimento».

OCCUPAZIONE – Il premier ha annunciato che in futuro potrebbero arrivare maggiori investimenti per la nuova Alitalia prevedendo un positivo impatto sull’occupazione. Questo ulteriore investimento «potrà aumentare così il numero dei dipendenti assunti. E sono sicuro che in futuro salirà. Così come l’indotto». Al ricevimento, oltre a Berlusconi, erano presenti i ministri dei Trasporti Altero Matteoli e dello Sviluppo economico Claudio Scajola, i sottosegretari alla presidenza del Consiglia Gianni Letta e Paolo Bonaiuti, il segretario generale di palazzo Chigi Mauro Masi, i deputati Valentino Valentini e Sestino Giacomoni e il direttore generale del Tesoro Vittorio Grilli. Per Cai, il presidente Roberto Colaninno, l’ad Rocco Sabelli, e diversi soci della cordata: Marco Tronchetti Provera, Angelucci, Corrado Passera e Enrico Salza per Intesa SanPaolo, Carlo Toto per AirOne e Salvatore Ligresti. In contemporanea circa duecento tra piloti e assistenti di volo Alitalia aderenti al ‘fronte del no’ hanno dato vita a un sit-in davanti all’ingresso di Villa Madama. I manifestanti, riunitisi in forma spontanea, hanno acceso lumini e indirizzato ironici applausi all’ingresso delle automobili dei partecipanti alla cena.

 

 

Comments are closed.