La Cassa ragionieri presenta l’esperto contabile agli studenti
26 Ottobre 2019
Will Smith e il tema del “doppio” al cinema
27 Ottobre 2019
Mostra tutto

Amitrano (M5S), presenterò un’interrogazione parlamentare sulla Tangenziale di Napoli

 

“E’ inaccettabile che 184 dipendenti vengano posti in Cassa integrazione”

NAPOLI – “Lunedì presenterò un’interrogazione parlamentare urgente al ministro del Lavoro sul caso della cassa integrazione di 13 settimane per 184 dipendenti della Tangenziale di Napoli. E’ inaccettabile che siano i lavoratori a pagare inefficienze di altri”. A dirlo è il deputato Alessandro Amitrano (M5s) secondo il quale “questa decisione, presa a seguito della temporanea sospensione del pedaggio annunciata in occasione delle verifiche sul viadotto Capodichino, è assurda e inspiegabile, e rischia di creare un pericoloso precedente”.
“Già i napoletani sono costretti a subire la circostanza-beffa dell’unico tratto autostradale urbano a pagamento, 20 km di lunghezza con pedaggio, mentre, ad esempio, il Gra di Roma si sviluppa per quasi 70 km ed è senza pedaggio. Piuttosto che penalizzare i lavoratori, che nulla c’entrano – ha concluso Amitrano – la Tangenziale di Napoli, che macina utili, dovrebbe indirizzare i propri investimenti nell’ambito del territorio cittadino per contribuire al miglioramento della qualitá della vita dei napoletani”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *