Sanzioni alla Russia prorogate per altri sei mesi
17 luglio 2018
“Raoul & Swing Orchestra” alla Festa d’Estate 2018 dei commercialisti di Napoli Nord
21 luglio 2018
Mostra tutto

Taomoda 2018, la serata conclusiva al Teatro Antico di Taormina

TaoModa Week 2018, la rassegna internazionale ideata e diretta dalla giornalista Agata Patrizia Saccone, ha inaugurato domenica 15 luglio il Fildis Culture Day dal titolo esemplificativo Theotokos, gli infiniti volti delle donne ideato dalla presidente Fildis Siracusa Elena Flavia Castagnino Berlinghieri. Il Fildis Culture Day rappresenta una tappa fondamentale all’interno della rassegna che si snoda in una settimana di eventi e fermenti nella meravigliosa cornice di Taormina. Il taglio del nastro è avvenuto sabato 14 luglio nello storico Palazzo Duchi di Santo Stefano a Taormina. L’evento calamiterà sulla città di Taormina l’attenzione dei media, degli esperti di settore e dei turisti per l’eco che ormai contraddistingue un appuntamento di caratura internazionale che alla moda coniuga design, turismo, cultura e sana nutrizione.

Per il segmento fashion, dieci finalisti supported by Taomoda, tra i cinquanta selezionati dalla commissione composta da giornalisti ed esperti di settore, su 560 brand made in Italy che oggi costituiscono il nuovo board del comparto moda in Italia. Unicamente per Taomoda, Rafaela D’Angelo, Le Monde du Cuir, Suprema, Fabiana Ferri, Femme, Maria Sapio, Valentina Poltroneri, La Cles, Roberto Intorre, Ivan Bellanova. A loro si aggiunge special guest Orange Fiber, la start up che ha brevettato il tessuto ricavato dalle bucce d’arancia. Per la sezione Design, realizzata in sinergia con Ordine e Fondazione Architetti Catania, COGA di Catania e con il patrocinio di Consiglio Nazionale Architetti Pianificatori Paesaggisti Conservatori, Consulta Ordini Architetti della Sicilia, Ordine e Fondazione Architetti Messina, Universita’ degli Studi di Palermo, IED Istituto Europeo di Design, ADI Associazione per il Disegno Industriale-delegazione Sicilia, Abadir Accademi Design e Arti Visive. I designer finalisti che espongono e che concorrono al Tao Award Talent Design sono: Giuseppe Bandieramonte, Fanny Barone, Giada Coco, Michele Andrea Strano, Giuseppe Cultraro, Pietro Paolo Messina, Gabriele D’Angelo, Mariano Dallago, Gaetano Di Gregorio, Melissa Duello, Duna Design, Jari Franceschetto, Antonio Giummarra, Emanuele Leggio, Ettore Mangione, Lorenzo Massimiano, Fabio Oliveri, Pierluigi Piu, Emanuele Torrisi.

La novità assoluta è la mostra #SaveBorsalino, che per la prima volta lascia la città di Alessandria per celebrare l’edizione gold di Taomoda. Borsalino esiste, ad Alessandria, da 160 anni. A metà dicembre scorso è stato lanciato l’hashtag #saveBorsalino per continuare la storia di un’azienda che annovera 130 dipendenti. E’ stato Riccardo Guasco, conosciuto e apprezzato artista, a innescare la mobilitazione, sostenuta poi dal quotidiano La Stampa, per salvare la fabbrica di Spinetta dove i famosi cappelli sono creati artigianalmente, uno a uno, sempre curati nei minimi dettagli. Un impegno che Taomoda ha voluto premiare insignendo la città di Alessandria e La Stampa del Tao Award 2018 per la Tutela della Cultura e della Moda Made in Italy.

Le due mostre, il cui allestimento è degli architetti Claudio Grasso e Federica Miranda, talentuosi professionisti eccezionalmente prestati alla moda, resteranno aperte al pubblico fino al 21 luglio, giorno culminante sabato 21 luglio con la serata del Gala al Teatro Antico per la consegna dei prestigiosi e ambiti Tao Awards, assegnati a personaggi del mondo della moda, del design, della televisione, della cultura, dello spettacolo, della scienza, della musica. Il fashion show conclusivo sarà presentato da Angelo Mellone di Rai 1 e Cinzia Malvini de La 7. Annunciati nel corso della conferenza stampa a Palazzo Calanna-La Baronessa di Taormina, moderata dalla giornalista di Rai 1 Paola Cacianti, i primi nomi dei premiati: per la moda, Sara Cavazza Facchini per Genny, Capucci, Piccione Piccione, Cividini, Les Copains; per il design, Ferruccio Laviani direttore creativo di Kartell; per il giornalismo della moda Patrizia Vacalebri dell’ANSA, per la cultura della moda e dello spettacolo Fabiana Giacomotti; per la medicina il prof.Riccardo Masetti; per la fotografia e il sociale, Stefano Guindani; premio Excellent al cav. Nardo Filippetti, presidente di Eden Viaggi e di Astoi Confindustria; riconoscimento inoltre al Comune di Alessandria e alla giornalista Valentina Frezzato de La Stampa per la mostra #saveBorsalino; e ancora, la scrittrice Manuela Diliberto e per la musica il cantautore Giovanni Caccamo reduce dal successo sanremese.

‘Quest’anno abbiamo voluto riservarci la possibilità di rivelare in conferenza stampa solo una parte delle personalità che saranno premiate sul palcoscenico del Teatro Antico sabato 21 luglio per la notte dei Tao Awards, gli altri nomi saranno annunciati insieme a Catena Fiorello in occasione dell’evento Taomoda Caffè Letterario in programma giorno 19 luglio all’Eden Grand Hotel San Pietro –dichiara la fondeur Agata Patrizia Saccone-. Taomoda è la rassegna di settore più rilevante del Sud Italia che costituisce un link con le capitali internazionali della moda, quali New York, Parigi, Londra, Milano e chiude il calendario degli appuntamenti fashion. Presidente onorario della rassegna è il cav.Mario Boselli, già presidente della Camera Nazionale della Moda Italiana e presidente dell’istituto italo-cinese’.

Nella giornata di lunedi 16 luglio, all’hotel Excelsior, si è svolto un doppio appuntamento mattina e pomeriggio con Taomoda Formazione, Master Class ‘Innovazione, Bello e Start Up’ con tavola rotonda a seguire con intervento dell’assessore regionale all’Istruzione e Formazione Professionale Roberto Lagalla. Martedì 17 luglio, ore 16 Taomoda Design con il convegno ‘Made in Italy’ a cura di Ordine e Fondazione Architetti di Catania, special guest Ferruccio Laviani, art director Kartell. Giovedì 19 luglio all’Eden Grand Hotel San Pietro ore 18 Taomoda Caffè Letterario, Incontri d’Autore, coordina Maria Teresa Papale dell’Associazione Spazio Arte e Cultura, modera Catena Fiorello, intervengono Roselina Salemi, Michele Torpedine e Manuela Diliberto. Venerdì 20 luglio all’Eden Grand Hotel San Pietro ore 18 Taomoda Mangiar Sano, coordina la giornalista Rai Livia Azzariti con appuntamento charity a seguire a supporto di Fondazione Operation Smile Italia Onlus. Sabato 21 luglio il gran finale con il Gala della moda che vedrà sfilare sul palcoscenico del Teatro Antico le collezioni di Genny, Capucci, Cividini, Les Copains, Piccione Piccione. A celebrare l’edizione gold di Taomoda la perfomance di danza della coreografa Fia Di Stefano con gli esclusivi outfit di Le Monde du Cuir indossati dai ballerini.

La rassegna è patrocinata dalla Camera Nazionale della Moda Italiana e dalla Fondazione La Sapienza-con il supporto della Regione Siciliana Assessorato Turismo Sport e Spettacolo, Assessorato Istruzione e Formazione Professionale, Assessorato Beni Culturali Parco Archeologico Naxos Taormina, Università degli Studi di Catania e COF Centro Orientamento Formazione e Placement.

Antonella Di Pietro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *