Inaugurata la stazione cumana Mostra – Maradona
5 Dicembre 2020
Con il cuore a Mignano Monte Lungo
7 Dicembre 2020
Mostra tutto

I negozianti in città, si sentono trascurati

NAPOLI – I negozianti, nei centri delle città, si lamentano. Non è solo per la difficoltà della reperibilità dei prodotti o dei materiali, ma anche perché, acquistare in piccole quantità, non produce quei costi minori, che una volta creavano un vantaggio ulteriore per il venditore, quando non si trasformava in offerta per l’acquirente. I negozianti, nei centri delle città, pensano che ai problemi legati alle minori possibilità economiche delle famiglie, in realtà, si aggiunga anche quello della concorrenza degli outlet e dei grossi centri commerciali. Certo, questi esercizi commerciali, diventano sempre di più una realtà affermata, nelle scelte operate dai cittadini.

Sarà poi così vero che si risparmia? Sarà così vero che le grandi firme, attraverso gli outlet, possono essere avvicinate da una platea più amplia?

Certo il discorso è complesso, perché poi bisogna fare i conti con quanto questi grossi centri di vendite, siano distanti e quindi raggiungibili da chi ha voglia di fare acquisti. Il punto certamente a favore di queste grosse strutture, è la possibilità di entrare, in queste lunghe percorrenze, dove si aprono vetrine che espongono al meglio la merce. Il piacere di una passeggiata tranquilla, senza rumori molesti, come in quelle città avvantaggiate dalle zone ZTL lungo le percorrenze commerciali.

Un altro grande punto a favore è la possibilità di parcheggiare a costo zero e, nelle immediate prossimità degli outlet o dei grandi agglomerati commerciali, cosa non sottovalutabile, se si pensa che chi vuole acquistare un solo capo di abbigliamento o di altro, a buon prezzo, si vede lo stesso lievitato del costo spropositato del garage, in quanto in città, i posti per parcheggiare l’auto sono assolutamente insufficienti lungo le strade.

I commercianti, dei centri delle città, si lamentano della mancata cura nell’occuparsi dei problemi che li attanagliano, mentre vengono progettati con la massima cura, affinché creino indotto economico in determinate aree, su determinati terreni e a favore di grandi investitori, i grandi centri commerciali.

Giorgia Cremona

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *