Omicidio di Garlasco, processo al via
24 Febbraio 2009
Molo Luise: accesso vietato, i cittadini protestano
24 Febbraio 2009
Mostra tutto

Tokyo chiude in ribasso, Europa negativa

La Borsa di Tokyo chiude gli scambi in ribasso dell'1,46%, in scia alle forti perdite segnate martedì a Wall Street (-3,4%) per i timori sul sistema bancario, a partire da Citigroup e Bank of America. L'indice Nikkei scende a 7.268,56 punti, 107,60 in meno della chiusura di lunedì e durante le contrattazioni era arrivato a perdere fino al 3%, facendo toccare all'indice, per un attimo, il livello più basso degli ultimi 26 anni.

La Borsa di Tokyo chiude gli scambi in ribasso dell’1,46%, in scia alle forti perdite segnate martedì a Wall Street (-3,4%) per i timori sul sistema bancario, a partire da Citigroup e Bank of America. L’indice Nikkei scende a 7.268,56 punti, 107,60 in meno della chiusura di lunedì e durante le contrattazioni era arrivato a perdere fino al 3%, facendo toccare all’indice, per un attimo, il livello più basso degli ultimi 26 anni. In forte calo anche l’apertura della borsa di Hong Kong -2,86%. La borsa di Shanghai ha chiuso in flessione del 4,56%. A Seoul l’indice Kospi ha mostrato un ribasso del 3,24% in chiusura. Le perdite sono state più contenute in Nuova Zelanda (-2%), Taipei (-1,06%) e Manila (-1,13%).

MIBTEL E TITOLI – Aprono tutte con segno negativo le borse europee sulla scia della disastrosa chiusura di lunedì a Wall Street. La borsa milanese in apertura di seduta vede il Mibtel cedere l’1,46%, anche l’SP MIB che cala dell’1,86%. In discesa anche il Midex (-0,83%). Partono male in Piazza Affari anche i titoli Generali e Alleanza. Il titolo del Leone perde l’1,6% all’indomani dell’annuncio dell’incorporazione della controllata che cede, invece, il 6,68 per cento. Avvio pesante in Piazza Affari per Fiat. Il titolo del Lingotto perde il 3,38% a 3,42 euro. Lunedì Moody’s ha tagliato il rating sul debito a lungo termine del Gruppo automobilistico da «Baa3» a «Ba1», inserendolo nella lista dei titoli «junk» (spazzatura).

LE ALTRE BORSE – Male anche Londra con l’indice Ftse che cala dello 0,54%. Giù anche la borsa di Parigi con l’indice Cac40 che segna una flessione dell’1,01% a 2.700,42 punti. E poi Amsterdam in discesa con l’indice Aex che perde lo 0,83%, Madrid lo 0,69% e Zurigo -0,92%.

Comments are closed.