Ocse: salari, l’Italia agli ultimi posti
18 maggio 2009
‘O mese
18 maggio 2009
Mostra tutto

Opel: nessuno stabilimento sarà chiuso in Germania

Nessuno stabilimento Opel in Germania sarà chiuso nel caso di acquisto da parte della Fiat. Lo avrebbe assicurato nello scorso fine settimana a Colonia a Jürgen Rüttgers, governatore del Land Nord Reno-Vestfalia, l'amministratore delegato della Fiat, Sergio Marchionne.

Nessuno stabilimento Opel in Germania sarà chiuso nel caso di acquisto da parte della Fiat. Lo avrebbe assicurato nello scorso fine settimana a Colonia a Jürgen Rüttgers, governatore del Land Nord Reno-Vestfalia, l’amministratore delegato della Fiat, Sergio Marchionne. Lo scrive oggi il quotidiano tedesco Bild. L’incontro tra Marchionne e Rüttgers è stato confermato da un portavoce della cancelleria del Land, che però non ha voluto fornire dettagli sui contenuti dei colloqui.

IN UN HOTEL – Il Nord Reno-Vestfalia ospita un impianto Opel a Bochum, che dà lavoro a 5 mila persone. Secondo la Bild, Marchionne avrebbe garantito che anche questa fabbrica uscirebbe indenne dal piano di ristrutturazione. Secondo quanto ha riferito il portavoce della regione, l’incontro fra Marchionne e Rüttgers si è tenuto in un hotel di Colonia ed è durato circa un’ora e mezza. L’8 maggio il manager del Lingotto aveva incontrato i governatori dell’Assia e della Renania Palatinato, le regioni tedesche dove si trovano gli impianti Opel di Rüsselsheim e Kaiserslautern.

Comments are closed.