Al via il Corso di Perfezionamento in Rating Advisory
2 Dicembre 2015
Brividi Napolinoir al Gambrinus, venerdì 4 dicembre alle 18,30, per Illuminiamo i monumenti dentro e fuori
3 Dicembre 2015
Mostra tutto

Professionisti, obiettivo salute

"Il nostro obiettivo è quello di diffondere ogni informazione utile alla creazione delle migliori condizioni lavorative per i commercialisti e gli esperti contabili, richiamando l'attenzione sulla cura della propria salute. Vogliamo sensibilizzare i colleghi sul tema della prevenzione, evidenziando i campanelli d'allarme da cogliere nella vita di tutti i giorni. Spesso, soprattutto nella libera professione, il lavoro prevale sulla cura di se stessi". Lo ha detto Carmen Padula, consigliere dell'Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli, presentando il forum "La prevenzione come risorsa per la professione: investire sulla propria salute", che si terrà domani, giovedì 3 dicembre alle ore 15 presso l'Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli (Piazza dei Martiri 30)
"L'Ordine dei commercialisti di Napoli - sottolinea Immacolata Vasaturo, consigliere Odcec - punta ad informare gli iscritti dell'importanza di un corretto stile di vita, differente per età e genere, in considerazione dello stress cui la nostra professione purtroppo spesso ci sottopone. Il commercialista, come tutti i liberi professionisti, deve responsabilmente preservare e tutelare la propria salute".

“Il nostro obiettivo è quello di diffondere ogni informazione utile alla creazione delle migliori condizioni lavorative per i commercialisti e gli esperti contabili, richiamando l’attenzione sulla cura della propria salute. Vogliamo sensibilizzare i colleghi sul tema della prevenzione, evidenziando i campanelli d’allarme da cogliere nella vita di tutti i giorni. Spesso, soprattutto nella libera professione, il lavoro prevale sulla cura di se stessi”. Lo ha detto Carmen Padula, consigliere dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli, presentando il forum “La prevenzione come risorsa per la professione: investire sulla propria salute”, che si terrà domani, giovedì 3 dicembre alle ore 15 presso l’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli (Piazza dei Martiri 30)
“L’Ordine dei commercialisti di Napoli – sottolinea Immacolata Vasaturo, consigliere Odcec – punta ad informare gli iscritti dell’importanza di un corretto stile di vita, differente per età e genere, in considerazione dello stress cui la nostra professione purtroppo spesso ci sottopone. Il commercialista, come tutti i liberi professionisti, deve responsabilmente preservare e tutelare la propria salute”.
Secondo Liliana Speranza, consigliere dell’Ordine partenopeo, “è importante sensibilizzare la categoria verso una cultura della prevenzione e del benessere. I professionisti spesso per il loro ruolo non possono essere sostituiti sul lavoro. E’ importante conoscere le opportunità offerte dalle casse di previdenza e le convenzioni in essere stipulate dagli ordini di appartenenza”.
“La salute è un bene primario per tutti, ma lo è ancor di più per i liberi professionisti”, ha ribadito Amelia Scotti, presidente Commissione Pari Opportunità Odcec Napoli. “Aver cura di se stessi dedicando del tempo a prevenire l’insorgere di patologie e informarsi sulle forme di assistenza previdenziale è un investimento”.
Per Margherita Romualdo, componente della Commissione Parità di Genere Cndcec, “favorire le migliori condizioni lavorative per gli Iscritti è interesse primario anche per il Consiglio Nazionale, che ha infatti promosso un’indagine su tutte le prestazioni assistenziali di cui possono usufruire gli Iscritti attraverso le due Casse di previdenza”.
Alla manifestazione interverranno Vincenzo Moretta, presidente Odcec Napoli; Raffaele Calabrò, commissione Affari Sociali della Camera dei Deputati; Francesca Marra Buonocore, consigliere Odcec Napoli; Salvatore Palma, delegato Cassa nazionale di previdenza dei commercialisti; Paolo Longoni, consigliere Cassa nazionale di previdenza dei ragionieri; Antonio Merlino, amministratore delegato Clinica Ruesch; Nicola Colacurci, presidente nazionale Associazione Ginecologi Universitari Italiani; Katherine Esposito, professore di Endocrinologia presso SUN; Bernardo Tuccillo, direttore Unità Coronarica Ospedale Loreto Mare Napoli; Adolfo Gallipoli, presidente Lega Italiana Lotta Tumori Napoli; Massimiliano D’Aiuto, responsabile progetto Underforty; Ciro Imbimbo, responsabile della struttura di Andrologia Chirurgica AOU Federico II; Gaetano De Donato, responsabile progetto Rotary No-Ictus.

Antonio Grimaldi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *