Berlusconi ai soci Cai: “Siete dei patrioti”
6 Dicembre 2008
Grecia, scontri con polizia: ucciso un 15enne
7 Dicembre 2008
Mostra tutto

Coppa del Mondo, Italia in affanno nel Gigante

Italia un po’ in affanno nel Gigante di Coppa del mondo che ha chiuso la trasferta Usa di Beaver Creek. La vittoria - dodicesima in questa disciplina - è andata all’austriaco Benjamin Raich, che era soltanto ottavo dopo la prima manche. Ha preceduto per un solo centesimo di secondo l’americano Ted Ligety .

Italia un po’ in affanno nel Gigante di Coppa del mondo che ha chiuso la trasferta Usa di Beaver Creek. La vittoria – dodicesima in questa disciplina – è andata all’austriaco Benjamin Raich, che era soltanto ottavo dopo la prima manche. Ha preceduto per un solo centesimo di secondo l’americano Ted Ligety .

Terzo posto per il norvegese Axsel Svindal, che consolida il suo primato in Coppa del mondo. In tre gare a Beaver Creek, sulla pista dove un anno fa rischio’ di chiudere la carriera per una drammatico incidente, ha collezionato due vittorie ed un terzo posto. L’Italia si è affidata a Davide Simoncelli, autore di una brillante seconda manche dopo essere stato decimo alla fine della prima: ha chiuso in quinta posizione. Piu’ indietro sono finiti Max Blardone e Manfred Moelgg. I due sono stati traditi, come altri atleti tra cui lo stesso Raich, da una prima manche estremamente veloce, un Supergigante piu’ che un Gigante. Ed avevano chiuso in sesta e settima posizione. Nella seconda manche, tracciata finalmente come un vero Gigante, i due azzurri hanno forzato molto ma sciando in maniera troppo nervosa. Soprattutto con troppi errori, in particolare da parte di Moelgg, che è finito addirittura con una fianco sulla neve lungo un muro. Alla fine Blardone ha chiuso in dodicesima posizione e Moelgg in ventesima: una gara da dimenticare per due campioni come loro. Anche la Coppa del mondo uomini lascia ora il Nord America. I prossimi appuntamenti sono da venerdi’ 12 a domenica 14 in val d’Isere, la localita’ che ospitera’ i Mondiali a febbraio. In programma una Supercombinata – recupero di Beaver – un Gigante ed uno Slalom speciale. L’Italia cerca la riscossa.

Gennaro Coppola

Comments are closed.