“Tutto sotto il cielo”, avventura nel lontano Oriente
14 Dicembre 2009
Tartaglia: odio per la politica del premier
14 Dicembre 2009
Mostra tutto

Barça a un passo dalla leggenda

“A un passo dalla leggenda”, strilla a tutta pagina El Mundo Deportivo, il quotidiano sportivo catalano: il Barcellona di Pep Guardiola è da oggi ad Abu Dhabi per cercare di vincere l’ultimo titolo che ancora manca alla sua stagione esagerata: il Mondiale dei Club, l’ex Coppa Intercontinentale. Mercoledi’ gioca in semifinale contro l’Atlante. In finale, se supera i messicani, dovra’ vedersela con il vincitore della partita fra gli argentini dell’Estudiantes e i sudcoreani dello Pohang Steelers.

“A un passo dalla leggenda”, strilla a tutta pagina El Mundo Deportivo, il quotidiano sportivo catalano: il Barcellona di Pep Guardiola è da oggi ad Abu Dhabi per cercare di vincere l’ultimo titolo che ancora manca alla sua stagione esagerata: il Mondiale dei Club, l’ex Coppa Intercontinentale. Mercoledi’ gioca in semifinale contro l’Atlante. In finale, se supera i messicani, dovra’ vedersela con il vincitore della partita fra gli argentini dell’Estudiantes e i sudcoreani dello Pohang Steelers.

è “un Barca per la Storia”, insiste Mundo Deportivo. Se vince la finale “entrera’ nella storia del calcio mondiale come la prima squadra a conquistare sei titoli nello stesso anno”. I blaugrana hanno infatti gia’ in tasca il ‘tripletè Coppa del Re, Liga e Champions League, cui hanno aggiunto la Supercoppa spagnola e quella europea. Ora, l’ultima sfida, tanto piu’ importante – rileva la stampa spagnola -,in quanto il Barcellona non è mai riuscito finora a vincere questo trofeo. Nel 2006 era stato battuto in finale per 1-0 dall’ Internazionale di Porto Alegre (gol di Adriano), nel 1992 per 2-1 dal San Paolo. Guardiola ha portato ad Abu Dhabi la prima squadra al gran completo. L’unica incertezza è per Lionel Messi, infortunatosi la settimana scorsa alla caviglia nella partita di Champions con la Dinamo Kiev. Forse non giochera’ la semifinale con l’Atlante se la partita si mettera’ per il verso giusto senza di lui, dice Sport. Ma potrebbe essere una assenza tattica. Guardiola, secondo i giornali sportivi catalani, pensa di riservarlo per la finale. La stampa di Barcellona dedica pagine intere all’arrivo del blaugrana ad Abu Dhabi, con foto di Ibrahimovic e Messi fra tifosi locali in turbante bianco e djellabah, con titoli trionfalistici. “Ricevuti come Eroi!”, strilla Sport, sopra una foto in prima pagina di Guardiola accanto ad uno sceicco. “In volo verso la gloria”, annuncia El Periodico. Tutto sembra continuare a sorridere quindi al Barca, primo in Liga davanti al Real Madrid, qualificato per gli ottavi di Champions, ora pronto per un ‘leggendario’ sestuplo trionfo. Gerard Piquè, in una intervista a Sport, richiama pero’ tutti alla necessita’ di tenere i piedi per terra. “Siamo arrivati tanto in alto”, avverte il centrale catalano, “che restarci sara’ difficile”.

Gennaro Coppola

Comments are closed.