venerdì, Marzo 1, 2024
HomeAttualitàScuola, Enea e Regione Emilia-Romagna per uso sostenibile energia

Scuola, Enea e Regione Emilia-Romagna per uso sostenibile energia

Date:

Articoli correlati

VIDEO | Cortei, quando Meloni disse: “Ragazzi avrò sempre simpatia per chi protesta”

ROMA – “Confesso che difficilmente riuscirò a non provare...

Malattie rare, Scopinaro (UNIAMO): vigilare su messa a terra PNMR

#uniamoleforze, la lunga campagna per la Giornata delle Malattie...

E’ morto Paolo Taviani, maestro di cinema

Con il fratello Vittorio una delle coppie più illuminate...

Campagna rivolta agli studenti degli istituti superiori

Roma, 8 feb. (askanews) – Si chiama “Usa l’energia giusta” ed è una campagna realizzata dalla Regione Emilia-Romagna, in collaborazione con l’Enea, per sensibilizzare le nuove generazioni sulla sostenibilità energetica e gli obiettivi dell’Agenda Onu 2030. Rivolta agli studenti degli istituti superiori, la campagna promuove la consapevolezza sull’uso razionale dell’energia a partire da attività legate alla sfera individuale, come lo sport, per poi ampliare il focus all’ambiente circostante, esplorando temi quali la biosfera, il clima, la storia, il futuro e la comunicazione.

“Questa prospettiva non solo evita che l’argomento sia percepito come puramente scolastico, ma dimostra come l’energia sia parte integrante della vita quotidiana. In questo contesto, la scuola diventa un canale fondamentale per diffondere questo messaggio, garantendo che ogni studente sviluppi una maggiore consapevolezza”, osserva il responsabile del progetto, Antonio Disi, ricercatore Enea del Dipartimento di Efficienza energetica.

La campagna – si legge nella notizia pubblicata sull’ultimo numero in italiano della newsletter ENEAinform@ – è strutturata secondo un percorso che prevede una fase di formazione, seguita da un’autoverifica delle conoscenze e un ulteriore coinvolgimento attraverso delle “sfide”, che prevedono, per esempio, un selfie ironico sullo spreco di energia.

Il training consiste in brevi video su vari temi legati all’energia, realizzati con il supporto di esperti del settore e professionisti: i ricercatori Enea Antonio Disi, Gianmaria Sannino e Nicola Colonna, il giornalista e autore di Radio3 Rai Marco Gisotti, il medico dello sport Anna Sofia Delussu e l’esperto di energia Franco D’Amore. Dopo la visualizzazione del video, un quiz permette agli studenti di verificare le proprie conoscenze e accumulare un punteggio personale che sblocca la visualizzazione della “pillola” successiva.

“Usa l’energia giusta”, che terminerà a fine febbraio, è stata presentata a Ecomondo insieme al portale Comunichiamoenergia, una piattaforma concepita per mettere a disposizione di cittadini e istituzioni, strumenti creativi e innovativi per la realizzazione di campagne di comunicazione sulla transizione energetica. L’ufficio scolastico regionale ha promosso il progetto tramite i propri canali presso tutte le scuole della Regione Emilia-Romagna. A marzo ci sarà a Bologna la cerimonia di premiazione dei vincitori. Successivamente, la campagna diventerà permanente: le premialità saranno strutturali e daranno diritto a certificati di riconoscimento, corsi online gratuiti, sessioni di consulenza personalizzate, mentorship, visite guidate.

Questa campagna di sensibilizzazione si inserisce all’interno di una strategia più ampia della Regione Emilia-Romagna, che vede la comunicazione come uno strumento chiave per potenziare l’attuazione delle politiche per la transizione energetica. “La piattaforma Comunichiamoenergia, risponde alla crescente attenzione verso lo sviluppo sostenibile e l’uso responsabile dell’energia, offrendo prodotti di comunicazione ready to use completamente gratuiti. Una soluzione agli ostacoli finanziari e organizzativi spesso incontrati dagli stakeholder di piccola e media dimensione”, conclude Disi.

Ultimi pubblicati