sabato, Aprile 13, 2024
HomePoliticaSardegna, Todde: “Nessun riconteggio, abbiamo almeno 1400 voti in più”

Sardegna, Todde: “Nessun riconteggio, abbiamo almeno 1400 voti in più”

Date:

Articoli correlati

Fuori “Sottosopra” nuovo singolo di Malika Ayane

Questo autunno si esibirà dal vivo con 10 appuntamenti Milano,...

Sicilia, riaperta al pubblico l’Isola Bella di Taormina

Visitabile tutti i giorni, dalle 9 alle 18.30 Roma, 13...

Turismo, nel 2024 per Bluserena stagione più lunga e nuovi resort

La catena di alberghi sul mare amplia l’offerta e...

ROMA – Nessun riconteggio in Sardegna, la vittoria di Alessandra Todde è in cassaforte. Lo spiega lei stessa, ospite di In mezz’ora su Rai 3, sottolineando che la forbice è ampia e la possibilità di un riconteggio totale non esiste.

I dati che abbiamo ci lasciano stare tranquilli: abbiamo una forchetta tra i 1.450 e i 1.600 voti, ben lontana dai 200 che ho sentito vagheggiare, poi aspettiamo l’ufficialità della Corte d’appello di Cagliari. Un riconteggio totale non è previsto dalla legge, deve essere fatto sulle singole sezioni con motivazioni precise”, precisa la presidente della regione Sardegna.

LEGGI ANCHE: VIDEO | Conte: “Accordi ovunque possibili, ma ora la priorità è l’Abruzzo”

“Andrò l’8 marzo in Abruzzo, la festa della donna, per la chiusura della campagna elettorale- rende noto Todde-. Bisogna utilizzare ogni leva possibile per cercare di mandare a casa questa destra. Lo faccio con maggiore convinzione per quanto riguarda l’Abruzzo“.

L’articolo Sardegna, Todde: “Nessun riconteggio, abbiamo almeno 1400 voti in più” proviene da Agenzia Dire.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo https://www.dire.it

Ultimi pubblicati