venerdì, Febbraio 23, 2024
HomeAttualitàSanremo, Amadeus: la politica resti fuori dal Festival

Sanremo, Amadeus: la politica resti fuori dal Festival

Date:

Articoli correlati

Dopo conventi e caserme, i ministri si ‘tuffano’ alle terme

SATURNIA – Un bagno di governo. Dopo regge, conventi,...

Congresso Forza Italia con vista Europee.Tajani: Berlusconi come Maradona

Sullo sfondo la competizione (negata a parole) con Salvini....

Eurogruppo, tensione su Unione dei mercati dei capitali dell’Ue

Il francese Le Maire: basta parlare, è il momento...

Polemiche? Non può esistere senza polemiche

Roma, 7 gen. (askanews) – “La politica resti fuori dal Festival di Sanremo”: è l’imperativo di Amadeus, a un mese esatto dalla kermesse musicale più discussa dell’anno. “La politica deve stare lontana da Sanremo – dice in una intervista a La Repubblica -. Il festival è il più grande appuntamento musicale del Paese e chiunque lo fa, deve farlo in assoluta indipendenza. Dichiaro per chi faccio il tifo, non ho mai dichiarato per chi voto. Se sono stato attaccato da destra e da sinistra vuol dire che sono una persona libera. Quando prendo una decisione penso solo al bene del programma, non a farmi delle amicizie che possono tornarmi utili. Mai fatto nella vita, non comincio a farlo a 61 anni”.

Esiste Sanremo senza polemiche? “No, non può esistere – risponde Ama -. Me lo disse Pippo Baudo durante un famoso pranzo in cui mi diede preziosi consigli che mi aprirono gli occhi: ‘Ricordati che le polemiche faranno parte di Sanremo, se non ci saranno, non sarà festival’. Non sono fatto per la polemica caratterialmente, ma sono Swiffer, le attiro senza cercarle. Sono 5 ore di diretta, può succedere qualunque cosa. Ma ho anche capito che la polemica, con la velocità con cui arriva, si spegne”.

Ultimi pubblicati