martedì, Aprile 16, 2024
HomeAttualitàPresi diversi ostaggi in un ristorante in Olanda

Presi diversi ostaggi in un ristorante in Olanda

Date:

Articoli correlati

Malattie Rare: una lotta silenziosa ma determinata

Le malattie rare, caratterizzate da una prevalenza estremamente bassa...

A Ede. Evacuate 150 case. La polizia: non uscite

Roma, 30 mar. (askanews) – “Diverse persone” sono state prese in ostaggio in un locale ristorante di Ede, città del centro dei Paesi Bassi a circa 75 km da Amsterdam. Lo ha annunciato la polizia locale, aggiungendo che diverse case sono state evacuate e il centro città chiuso. La polizia, riferiscono i media locali, è arrivata con un grosso contingente e 150 appartamenti circostanti sono stati evacuati a causa del pericolo. Secondo notizie non confermate dai media l’autore del reato avrebbe minacciato di usare esplosivi. “Una situazione di ostaggio che coinvolge diverse persone è in corso in un edificio nel centro della città di Ede”, ha dichiarato su X la polizia Paesi Bassi orientali (Provincia di Gelderland).

Per il momento non c’è traccia di una “motivazione terroristica”, ha precisato la polizia olandese, che ha così reagito su X in una dichiarazione dopo “molte domande sul movente”. Le autorità hanno invitato tutti i non sfollati a rimanere in casa e a non avvicinarsi al locale. Sono stati interrotti anche i servizi ferroviari nella zona interessata e tutti i negozi del centro cittadino sono stati chiusi.

Ultimi pubblicati