giovedì, Febbraio 22, 2024
HomeAttualitàNuovo singolo dei genovesi Ex-Otago La puzza della città

Nuovo singolo dei genovesi Ex-Otago La puzza della città

Date:

Articoli correlati

Attacchi israeliani anche a Rafah. OMS: “Gaza è una zona di morte”

In alcune aree la malnutrizione grave è arrivata al...

Nvidia,svolta su IA,ricavi trimestre +265% sorprendono Wall Street

+409% ricavi data center trainano risultati Roma, 21 feb. (askanews)...

Wall Street migliora sul finale dopo Fed, DJ +0,13%, Nasdaq -0,34%

Verbali Fomc: servono più certezze su inflazione prima di...

Dipingono uno spaccato di realtà urbana frenetica

Milano, 8 gen. (askanews) – Gli Ex-Otago dipingono uno spaccato di realtà urbana frenetica con La puzza della città, il nuovo singolo fuori l’11 gennaio per Capitol Records Italy/INRI su tutte le piattaforme digitali. Sulla scia dei precedenti brani La Fine, Con te e Mondo Panico, La puzza della città è la tessera che si aggiunge a quel mondo-mosaico che gli Otaghi continuano ardentemente a raccontare.

In un clima di crisi generale, dove anche l’amore a volte non resiste (Dove sei?/Ti devo dire una cosa/Cosa fai?/Ti sto pensando un’altra volta) l’intensa ballad in pieno stile Otago esplora con intima leggerezza la disperata ricerca di un senso di appartenenza in “questa stupida città piena di cose da fare”, una città costantemente in evoluzione e spesso ostile nei confronti dei suoi abitanti. In un contesto segnato dal caro affitti e dalla trasformazione urbana – fattori che mettono a rischio la dimensione umana del vivere in comunità – la metropoli disegna scenari sterili che molti cittadini sono costretti ad affrontare quotidianamente.

Questa ricerca instancabile trova la sua conclusione in una casa, tessuto di sentimenti, persone e relazioni, un rifugio anche “in questo pomeriggio nero”, un luogo sia interiore che fisico dove dare forma alla propria vita.

Le città sembrano voler cambiare volto. Da luoghi per le persone si stanno trasformando in centri prettamente economici. Gli affari e il turismo di massa stanno prendendo sempre più spazio nel tessuto cittadino a discapito della socialità, della solidarietà e della cultura non mainstream. Genova è in questa metamorfosi, che non ci piace e che silenziosamente sta cambiando il paesaggio delle nostre vite. Questo è un lento otago dedicato a chi si è perso in città. – raccontano gli Ex-Otago.

Dopo il successo del “Club Tour 2023” che ha collezionato diversi sold out nei principali club italiani, cresce l’attesa per “Tu non tradirti mai”, l’imperdibile live dedicato alla città natale della band, che scalderà il cuore di Genova @ Arena del Mare, il prossimo 12 luglio 2024. I biglietti sono già disponibili su Ticketone e nei punti vendita autorizzati. Per ulteriori dettagli: www.magellanoconcerti.it.

Ultimi pubblicati