Incidente sul lavoro, ancora gravi le condizioni di Di Martino
20 Febbraio 2009
Omicidio Politkovskaya, nuove indagini
20 Febbraio 2009
Mostra tutto

Rihanna aggredita dal fidanzato, spunta una foto

Rihanna dopo l'aggressione

Ecco il volto di Rihanna. Tmz pubblica la foto della pop star così come è stata fotografata dalla polizia di Los Angeles dopo essere stata picchiata dal fidanzato, il cantante Chris Brown. Il volto tumefatto e sofferente della giovane donna non lascia dubbi sulla devastante aggressione. Lividi sul viso, labbro rotto e naso ammaccato: ecco chiaramente i segni sul volto di Rihanna. La cantante originaria delle Barbados, è finita così al Cedars Sinai Medical Center della città californiana mentre Brown è finito sotto inchiesta per violenza domestica, percosse ed altre accuse che potrebbero essere formalizzate in seguito.

LA DINAMICA – Secondo gli investigatori, Brown ha avuto un diverbio a mezzanotte e mezza del 7 febbraio mentre era nella sua auto con la sua fidanzata. La violenta lite è avvenuta a bordo della Lamborghini di Brown nei dintorni di Hancock Park: il motivo, secondo Tmz, sarebbe stata la gelosia di Rihanna che avrebbe accusato il fidanzato di guardare con troppa insistenza alcune ragazze durante una festa. Per questo motivo il cantante era stato arrestato. Brown si era consegnato alla polizia e dopo aver pagato una cauzione di 50.000 dollari è stato rilasciato. Dopo l’episodio sia Brown che Rihanna non hanno effettuato la loro esibizione nella serata dei premi Grammy Awards. Brown, 19 anni, avrebbe dovuto eseguire la canzone d’amore «Forever» durante la cerimonia di domenica a Los Angeles, nella quale Rihanna avrebbe dovuto cantare il suo singolo di successo «Disturbia».

Comments are closed.