Atreju 2019, “Sfida alle stelle. L’Italia che pensa in grande”
18 Settembre 2019
“Sciopero dei commercialisti necessario per evidenziare la violazione sistematica dello Statuto del Contribuente”
21 Settembre 2019
Mostra tutto

Domenico Mondo, un Palazzo incredibile

 

Del bellissimo Palazzo Mondo, edificato nel XVIII secolo, si visita su appuntamento il primo piano, che ospita alcuni ambienti di una ricchezza stupefacente: la sala di lettura, la sala da pranzo, il salotto “pittoresco”, la sala decorata con allegorie dell’unione matrimoniale, la sala delle preghiere e lo studio con pitture murali ingentilite da motivi ispirati all’arte etrusca. Fra tutti questi splendori, il salotto d’angolo è l’archetipo stesso del barocco: i quadri dipinti come affreschi parietali circondati da maioliche, il soffitto ricoperto da motivi architettonici a trompe-l’oeil, sono sbalorditivi. Furono eseguiti dai fratelli Magri, specialisti di questo genere di scenografie che “allargano” lo spazio all’infinito. Domenico Mondo (1723-1806),
che abitò in questo palazzo fino al 1789, dipinse otto figure allegoriche femminili raffiguranti le virtù, che si aggiungono alla già ricchissima decorazione di questa sala. Il superbo giardino interno è assolutamente da non perdere.

 

Elena Regina Brandstetter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *