sabato, Marzo 2, 2024
HomeAttualitàMedio Oriente, Blinken: i palestinesi non possono e non devono lasciare Gaza

Medio Oriente, Blinken: i palestinesi non possono e non devono lasciare Gaza

Date:

Articoli correlati

“Irresponsabili e infiammatorie” le dichiarazioni di ministri israeliani

New York, 8 gen. (askanews) – Il segretario di Stato americano Antony Blinken, intervenendo a Doha, dove si trova in visita ufficiale, ha criticato le dichiarazioni “irresponsabili” e “infiammatorie” fatte da ministri e parlamentari israeliani che chiedevano il reinsediamento dei palestinesi fuori Gaza.

Blinken ha affermato che ai civili palestinesi deve essere consentito di “tornare a casa non appena le condizioni lo consentiranno”. “Non possono e non devono essere costretti a lasciare Gaza”, ha detto in una conferenza stampa insieme al primo ministro e ministro degli affari esteri del Qatar Mohammed bin Abdulrahman Al Thani.

I suoi commenti arrivano dopo che il ministro delle finanze israeliano Bezalel Smotrich e il ministro della Sicurezza Nazionale Itamar Ben Gvir hanno fatto commenti a favore del reinsediamento dei palestinesi al di fuori della Striscia di Gaza. Il presidente israeliano Isaac Herzog ha dichiarato domenica che il reinsediamento dei palestinesi fuori da Gaza non è la posizione di Israele, “ufficialmente e inequivocabilmente”.

Ultimi pubblicati