venerdì, Febbraio 23, 2024
HomeAttualitàM.O., Maersk: stop a navi nel Mar Rosso dopo attacco Houthi

M.O., Maersk: stop a navi nel Mar Rosso dopo attacco Houthi

Date:

Articoli correlati

Dopo conventi e caserme, i ministri si ‘tuffano’ alle terme

SATURNIA – Un bagno di governo. Dopo regge, conventi,...

Congresso Forza Italia con vista Europee.Tajani: Berlusconi come Maradona

Sullo sfondo la competizione (negata a parole) con Salvini....

Eurogruppo, tensione su Unione dei mercati dei capitali dell’Ue

Il francese Le Maire: basta parlare, è il momento...

Domenica una portacontainer era stata difesa da Marina Usa

New York, 2 gen. (askanews) – Il colosso marittimo Maersk sospenderà tutti i transiti marittimi attraverso il Mar Rosso e il Golfo di Aden fino a nuovo avviso dopo che una delle sue navi è stata attaccata dai militanti Houthi durante il fine settimana. Ad annunciarlo è stata la stessa compagnia in un comunicato ai clienti. Le navi verranno reindirizzate e continueranno il loro viaggio intorno al Capo di Buona Speranza in Africa.

Domenica la nave portacontainer Maersk Hangzhou è stata attaccata da quattro piccole imbarcazioni con equipaggio di militanti Houthi. Secondo il Comando Centrale degli Stati Uniti, gli elicotteri della Marina americana hanno risposto a una chiamata di soccorso e hanno affondato tre delle imbarcazioni, uccidendo gli equipaggi.

“È in corso un’indagine sull’incidente e continueremo a sospendere tutti i movimenti di merci nell’area mentre valutiamo ulteriormente la situazione in costante evoluzione”, ha dichiarato Maersk nel comunicato.

Ultimi pubblicati