domenica, Aprile 14, 2024
HomeAttualitàL'Ue è pronta a multare Apple per 500 milioni per la musica...

L’Ue è pronta a multare Apple per 500 milioni per la musica in streaming (secondo il Financial Times)

Date:

Articoli correlati

Israele sotto attacco, Khamenei: “Il regime malvagio sarà punito”

Attacco contro Israele denominato “Promessa onesta” Roma, 13 apr. (askanews)...

Fondi Sud,De Luca: Consiglio stato non ha dato ragione al Governo

Il governatore: ha sospeso i termini Napoli, 13 apr. (askanews)...

“Dolce Vita Orient Express”: vini con Vinitaly e menù con Heinz Beck

Il treno del lusso a Veronafiere. Primo viaggio in...

Per quotidiano della City verificato l’abuso di posizione dominante

Milano, 18 feb. (askanews) – L’Unione europea sarebbe pronta a multare Apple per 500 milioni di euro. La società di Cupertino, secondo Bruxelles avrebbe violato le leggi europee sulla concorrenza limitando l’accesso degli utenti ai servizi di musica in streaming. Lo rileva il Financial Times in un articolo online. La sanzione dovrebbe essere annunciata all’inizio di marzo e arriverebbe al culmine di un’indagine iniziata nel 2019, dopo un reclamo di Spotify: l’indagine, spiega il quotidiano della City, sta verificando se Apple abbia impedito alle app di informare gli utenti di iPhone di alternative più economiche per accedere agli abbonamenti musicali al di fuori dell’App Store.

Ft spiega che l’Unione europea avrebbe concluso che la società fondata da Steve Jobs e Steve Wozniak ha effettivamente abusato della sua posizione dominante, imponendo pratiche commerciali anti-concorrenziali. Come ricorda il giornale londinese, sarebbe la prima multa europea per Apple anche se l’azienda è stata multata in Francia nel 2020 per 1,1 miliardi di euro (poi ridotti a 372 milioni) sempre per comportamento anti-concorrenziale.

Ultimi pubblicati