venerdì, Maggio 24, 2024
HomeAutoprodotti'L'ora della Costituzione', iniziativa del Senato per gli studenti

‘L’ora della Costituzione’, iniziativa del Senato per gli studenti

Date:

Articoli correlati

Maiorca, crolla terrazza di cocktail bar:almeno 4 morti e 27 feriti

Ma si teme che molti altri siano rimasti intrappolati...

M.O., direttore Cia tenta rilancio negoziati su cessate il fuoco a Gaza

Lo scrive il New York Times. Prossimi colloqui in...

Wwf, in Sicilia primo nido di tartaruga marina del 2024 in italia

23 maggio, Giornata mondiale delle Tartarughe Roma, 23 mag. (askanews)...

È partita “L’ora della Costituzione”. Si tratta di lezioni mensili del Senato sulla Costituzione rivolte agli studenti delle scuole medie e superiori. Palazzo Madama sta preparando una serie di incontri con gli studiosi che spiegheranno agli studenti i principali articoli della Costituzione.

“Il senso di questa iniziativa, spiega il ministro dell’Istruzione Giuseppe Valditara, è quello di far conoscere ai giovani il significato, l’essenza e la portata della Costituzione”. “In poche parole, si tratta della centralità dell’individuo rispetto allo Stato. Capire che lo Stato è in funzione delle persone è un messaggio di fondamentale importanza”.

Il senatore di FdI Alberto Balboni ha dichiarato: “Sono partito dalla legge approvata nel 2019 che prevedeva l’educazione civica e lo studio della Costituzione, ma da allora si parla poco di Costituzione nelle scuole. Quindi l’idea di questa iniziativa è quella di far conoscere a fondo la nostra Carta”.

Oltre al Ministro Valditara, anche il Presidente del Senato Ignazio La Russa ha espresso “sostegno” ed “entusiasmo”. “Lo studio e la conoscenza della Costituzione, dei diritti che essa sancisce e dei doveri che impone, sono condizioni essenziali per costruire un solido fondamento identitario e uno spirito di autentica unità nazionale”.

La conferenza si terrà nella Sala Koch o nell’Aula del Senato alle 10.30 e inizierà il 23 febbraio con una lezione del Presidente onorario della Corte costituzionale, Giuliano Amato, sui principi fondamentali della Carta Costituzionale (articoli da 1 a 12).

Seguirà, il 23 marzo, un approfondimento sui diritti e doveri dei cittadini (articoli da 13 a 28) a cura dell’ex Presidente di Palazzo Madama Marcello Pera; il 20 aprile il Vicepresidente della Corte Costituzionale Nicolò Zanon sui rapporti etici e sociali (articoli da 29 a 47); il 18 maggio sarà la volta dell’ex Presidente della Camera dei Deputati Luciano Violante sui rapporti politici (articoli da 48 a 54) della Costituzione. Dopo la pausa estiva, le lezioni riprenderanno a settembre e saranno dedicate alla seconda parte della Carta Costituzionale.

Lucio Giacomardo

Ultimi pubblicati