sabato, Marzo 2, 2024
HomeAttualitàL'agenzia Onu per gli affari umanitari (OCHA): l'aggressione su Gaza si è...

L’agenzia Onu per gli affari umanitari (OCHA): l’aggressione su Gaza si è intensificata

Date:

Articoli correlati

Quadruplicate ricerche Airbnb “luoghi remoti”, detox nuovo trend

Cresce la richiesta di alloggi slow living per ricaricare...

Meloni leader più amata. E nel ‘campo largo’ Conte batte Schlein

ROMA – Giorgia Meloni non la schioda nessuno...

Schlein: serve una missione europea di soccorso ai migranti

“Dobbiamo essere chiari con gente come Orban” Roma, 2 mar....

“Vittime in rapido aumento”

Roma, 9 gen. (askanews) – L’assalto israeliano a Gaza si è intensificato nelle ultime 24 ore, ha affermato l’Ufficio delle Nazioni Unite per il coordinamento degli affari umanitari (OCHA) nel suo ultimo aggiornamento, con 249 palestinesi uccisi e altri 510 feriti secondo i dati del ministero della Salute del territorio, gestito da Hamas.

Nella dichiarazione, l’Ocha afferma che l’offensiva israeliana nel centro di Gaza e a Khan Younis, nel sud, sta avendo un impatto terribile, con “vittime in rapido aumento” e “conseguenze devastanti per decine di migliaia di civili”, molti dei quali erano già sfollati dopo essere fuggiti dai combattimenti nel nord di Gaza.

Gli attacchi israeliani più mortali di lunedì includono uno contro case residenziali a Deir al Balah, in cui sarebbero state uccise 10 persone e decine ferite, e uno contro la scuola UNRWA di Al Maghazi, dove si rifugiavano gli sfollati e dove un numero imprecisato di persone è stato ucciso.

Ultimi pubblicati