venerdì, Febbraio 23, 2024
HomeAttualitàLa frutta Made in Piemonte arriva a Berlino Fruit Logistica 2024

La frutta Made in Piemonte arriva a Berlino Fruit Logistica 2024

Date:

Articoli correlati

Sardegna, Soru chiude campagna auspicando “un mattino nuovo”

“Futuro dipende da noi, non ce lo porterà Giorgia...

Schlein replica su terzo mandato, minoranza Pd insiste: chiarimento

Nardella: “Tema ancora aperto” Roma, 23 feb. (askanews) – Elly...

Dopo conventi e caserme, i ministri si ‘tuffano’ alle terme

SATURNIA – Un bagno di governo. Dopo regge, conventi,...

Presenti il presidente Cirio e l’assessore Protopapa

Roma, 6 feb. (askanews) – Con il progetto “Made in Piemonte. Naturalmente in Piemonte c’è qualità!” le principali organizzazioni di produttori ortofrutticoli piemontesi associate a AOP Piemonte (Piemonte Asprofrut, Op Join Fruit, Op Ortofruit Italia, Op Lagnasco Group, Op Jolly Fruit, Cooperativa Ribotta Group, Coop Ag. BioMonviso, VM Marketing, SEPO spa, AZ. agr. Castellino F.lli, AZ. Agr. Cascina Palazzo, Soc. Biofruit Service), insieme ai Consorzi di tutela Nocciola Piemonte Igp, Mela Rossa Cuneo Igp, Castagna Cuneo Igp, saranno presenti a Fruit Logistica, la fiera internazionale leader per il commercio dei prodotti freschi che si terrà a Berlino da oggi al 9 febbraio.

Al centro della tre giorni non solo i prodotti provenienti da oltre 90 paesi ma anche le novità in tema di tecnologica e digitalizzazione a servizio dell’intera filiera, per dalla produzione alla distribuzione.

Oggi il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, e l’assessore all’Agricoltura, Marco Protopapa, inaugureranno lo stand del Piemonte. “Il Piemonte ortofrutticolo non può mancare a Berlino, occasione di promozione sul mercato globale della nostra frutta di qualità certificata. Siamo a fianco dei produttori anche per affrontare temi centrali come costi di produzione, effetti del cambiamento climatico, tutela dei prodotti made in Italy”, sottolinea il presidente regionale Alberto Cirio.

L’assessore regionale all’Agricoltura e cibo Marco Protopapa dichiara: “Il sostegno della Regione per la partecipazione dei produttori alle fiere nazionali e internazionali rientra tra le azioni di valorizzazione dei prodotti agroalimentari piemontesi, insieme alle attività promozionali nei grandi eventi e alle campagne che l’assessorato all’Agricoltura ha sviluppato a sostegno delle singole filiere. Tra queste a febbraio abbiamo presentato Piemla, a sostegno della mela del Piemonte”.

La Regione Piemonte sostiene la partecipazione alle fiere agroalimentare attraverso i fondi dello sviluppo rurale per la valorizzazione delle produzioni di qualità tra cui la Mela rossa di Cuneo igp, Castagna Cuneo igp e Nocciola Piemonte igp.

I prossimi appuntamenti ai quali parteciperà il comparto ortofrutticolo piemontese saranno: Fruttinfiore a Lagnasco (CN) 5-7 aprile, Macfrut a Rimini, 8-10 maggio.

Ultimi pubblicati