giovedì, Giugno 20, 2024
HomeAttualitàLa carta di Fabriano compie 760 anni: storia e qualità

La carta di Fabriano compie 760 anni: storia e qualità

Date:

Articoli correlati

Giappone, approvata nuova legge sul finanziamento dei partiti

Dopo scandali che hanno investito il partito di Kishida Roma,...

Usa, Louisiana ordina esposizione Dieci Comandamenti nelle scuole

E’ il primo stato americano a farlo Roma, 19 giu....

Grillo contro Conte su linea e regole, ma forse non ha truppe

Propone di smarcarsi dal centrosinistra. Le reazioni: c’è lo...

Unica cartiera al mondo che utilizza i 3 procedimenti tradizionali

Milano, 10 giu. (askanews) – La carta Fabriano compie 760 anni, tra tradizione, creatività e innovazione, valori che hanno segnato la sua storia pluricentenaria. A Fabriano dal 1264 la carta si fa con una passione che fino a oggi nel 2024 ha ispirato e continua a ispirare artisti, scrittori, musicisti, stilisti, architetti, illustratori fino a milioni di studenti di tutte le età.

Una lunga storia fatta di acqua, quella del fiume Giano dove tutto ha avuto inizio, di sapienza artigianale e di ingegno, quello dei fabrianesi del XIII secolo che hanno dato vita a tre fondamentali innovazioni tecniche grazie alle quali è possibile la produzione della carta come la conosciamo.

E ancora oggi Fabriano, con 6 stabilimenti italiani, è l’unica cartiera al mondo che produce utilizzando tutti e tre i procedimenti tradizionali, a mano, a macchina in tondo e su tavola piana, con un impegno costante a favore dell’ambiente, rispettando con rigore le leggi di tutela ambientale italiane ed europee. Come partner di FSC, Forest Stewardship Council, l’organizzazione internazionale indipendente creata per promuovere la protezione del patrimonio forestale mondiale, Fabriano garantisce inoltre la provenienza della cellulosa da foreste gestite nel pieno rispetto dei bisogni sociali, economici e ambientali.

Durevole, pregiata ed ecologica perché riciclabile e compostabile, la carta Fabriano è da sempre a fianco della creatività, custode di idee, progetti e ogni espressione di sé. Con la disponibilità di tutte le grammature, le tonalità di bianco e le sfumature di colore, naturale, vergata, liscia, ruvida, è la migliore carta per ogni esigenza, per dipingere, colorare, scrivere o stampare. Per disegno, schizzo, pastello, acquerello, acrilico e olio, tecniche miste, stampa d’arte. Dalla scrivania alla tavolozza, dal mitico album F4, che dagli anni ’70 accompagna generazioni di studenti, alla pregiata carta Medioevalis: biglietti, taccuini, carte artistiche, quaderni, ideali per la scuola, il lavoro, per il divertimento e il tempo libero di professionisti, principianti, amanti della cartoleria e studenti.

Ultimi pubblicati