mercoledì, Maggio 22, 2024
HomeAutoprodottiIn caso di sinistro stradale il sistema satellitare prevale su una eventuale...

In caso di sinistro stradale il sistema satellitare prevale su una eventuale testimonianza

Date:

Articoli correlati

Lombardia, il 29 maggio consegna Premi Rosa Camuna

Ne giorno in cui si celebra la Battaglia di...

Ai Concerti nel Parco 2024 Lemper, Timi, Servillo, Massini e Formigli

Alla Casa del Jazz 12 grandi spettacoli, dal 1...

La nuova disciplina degli autovelox sarà norma dal 28 maggio

Savini ha annunciato che il decreto andrà in Gazzetta...

Interessante sentenza del Giudice di Pace di Palermo sul “valore” della scatola nera presente a bordo delle autovetture. Nel caso esaminato si sosteneva che un’autovettura era stata urtata da un autocarro, il quale era uscito da una strada senza rispettare il segnale della precedenza e che, a causa del forte impatto, l’autovettura aveva subito ingenti danni materiali.

Tuttavia, la Società assicuratrice chiamata in giudizio rilevava che dalle risultanze del dispositivo satellitare installato sulla stessa autovettura non era stato rilevato alcun evento “crash” il giorno del presunto sinistro e che, anzi, non risultava neppure registrata la presenza della stessa vettura nelle zone indicate nell’atto di citazione. Dal canto suo il proprietari dell’autovettura aveva indicato e fatto ascoltare un testimone, il quale aveva asserito di aver assistito al sinistro.

Il Giudice di Pace, tuttavia, ha rigettato la richiesta risarcitoria, evidenziando come i dati scaricati dal sistema satellitare facevano escludere l’avvenuto sinistro. In particolare, il Giudice di Pace siciliano ha sottolineato come la prova testimoniale dovesse ritenersi irrilevante in mancanza di ogni contestazione o prova sul malfunzionamento o manomissione del dispositivo satellitare.

Del resto, nel Codice delle assicurazioni private, all’articolo 145 bis, viene regolamentato l’impiego delle scatole nere, con la esplicita previsione che, quando uno dei mezzi coinvolti in un sinistro risulta dotato di satellitare, le relative risultanze formano piena prova, nei procedimenti civili, dei fatti a cui le stesse si riferiscono, salvo che la parte contro la quale sono state prodotte dimostri il mancato funzionamento ovvero la manomissione del dispositivo.

Lucio Giacomardo

Immagine di jcomp su Freepik

Ultimi pubblicati