mercoledì, Maggio 22, 2024
HomeAutoprodottiIl Parlamento Europeo approva direttiva sul salario minimo

Il Parlamento Europeo approva direttiva sul salario minimo

Date:

Articoli correlati

La Russa: è un errore tornare alla leva obbligatoria ma capisco l’intento di Salvini

“Servizio militare era formativo ma non è compito delle...

Disabilità, AccessiWay: il web dei Comuni italiani non è accessibile

Il report presentato al ForumPa dall’azienda torinese under 30 Roma,...

Leva, La Russa: errore tornare a obbligo ma capisco intento Salvini

“Servizio militare era formativo ma non è compito della...

Il Parlamento Europeo ha approvato il testo definitivo della direttiva che garantisce un salario minimo garantito a tutti i lavoratori dell’Unione Europea, con 505 voti a favore, 92 contrari e 44 astensioni.

I Paesi dell’UE, tra cui l’Italia, in cui il salario minimo gode già di protezione attraverso la contrattazione collettiva che copre almeno l’80% del rapporto di lavoro, non hanno bisogno di introdurre questa normativa, ma laddove il salario minimo è fissato a livello nazionale, il testo prevede che i Paesi dell’UE decideranno sulla base di un paniere di beni e servizi di prezzo reale o fissato al 60% del salario mediano lordo e al 50% del salario medio lordo, il Consiglio dell’UE dovrà approvare formalmente l’accordo entro settembre e i Paesi dovranno attuarlo nei due anni successivi.

Lucio Giacomardo

Ultimi pubblicati