venerdì, Maggio 24, 2024
HomePolitica“Il Gattopardo di Lucchini”, la gaffe della ministra Santanchè

“Il Gattopardo di Lucchini”, la gaffe della ministra Santanchè

Date:

Articoli correlati

Lazio, Rocca: con nuovo piano cinema settore ancora più strategico

Consiglio regionale del Lazio ha approvato il Piano triennale Roma,...

Orlando: “Liguria paralizzata dopo arresto Toti, la destra dica cosa vuole fare”

BOLOGNA – “A oltre due settimane dall’arresto di Toti,...

Giappone, ad aprile l’inflazione è scesa al 2,2 per cento

A marzo era al 2,6% Roma, 24 mag. (askanews) –...

BOLOGNA – Visconti chi? Il Gattopardo diventa di un tale ‘Lucchini’. È la gaffe in cui è caduta, questo pomeriggio, la ministra del Turismo Daniela Santanchè, che nel citare il celebre Gattopardo di Visconti, lo ha attribuito a qualcun altro. Nello specifico, un non meglio precisato ‘Lucchini’. L’occasione è stata la cerimonia inaugurale degli Stati generali del cinema a Siracusa. Santanchè stava parlando con i giornalisti, mentre ricordava i tanti film sulla Sicilia girati nella storia del cinema, ha detto: “Credo nessuno possa dimenticare Il Gattopardo di Lucchini”. Più tardi, nel corso della presentazione, è stata evidentemente avvisata del lapsus, e dal palco ha detto: “Ho detto Lucchini e non Visconti, domani finirò sui giornali“.

Daniela Santanchè ha ricordato, oltre alle pellicole cinematografiche, anche la serie televisiva White Lotus, che “ha fatto diventare ancora di più questa isola una destinazione turistica. Il cineturismo è assolutamente fondamentale. Si può aiutare la Sicilia facendo capire a tutte le case di produzione, anche internazionali, che questo è uno scenario unico. Dobbiamo invogliarle, farle venire in Sicilia e sburocratizzare quando si mettono lacci e lacciuoli e le cose diventano più difficili”.

La ministra non ha invece voluto fare commenti sulla notizia dell’indagine chiusa, da parte della Procura di Milano, su un secondo filone d’indagine relativo a Visibilia. Gli inquirenti hanno inviato a Santanchè un avviso di fine indagine per falso in bilancio.

LEGGI ANCHE: Visibilia, per Santanchè chiusa anche la seconda indagine: rischia il processo per falso in bilancio

L’articolo “Il Gattopardo di Lucchini”, la gaffe della ministra Santanchè proviene da Agenzia Dire.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo https://www.dire.it

Ultimi pubblicati