Torna a Napoli Tano Tango Festival
28 luglio 2007
Il WWF lancia il progetto “ Sentinelle del fuoco”
1 agosto 2007
Mostra tutto

Live and learn, l’impegno contro l’apartheid e i diritti del popolo africano

Domani, martedì 31 luglio, Zona 69 Beach Club Black Dillinger, cantante sudafricano noto per le sue lotte contro l’apartheid e per i diritti del popolo africano, presenterà con un concerto l’album “Live and Learn”. Ad accompagnare l’artista, direttamente da Berlino i Blessed Love, crew composta dal dj Soulrebel e l’mc Rabba, profondi conoscitori della selezione dancehall giamaicana e possessori di numerosi dubplates originali dei migliori singer del momento.
Da Napoli Gaiola family e Concious Sound daranno vita all’apertura e la chiusura delle danze.

Domani, martedì 31 luglio, Zona 69 Beach Club Black Dillinger, cantante sudafricano noto per le sue lotte contro l’apartheid e per i diritti del popolo africano, presenterà con un concerto l’album “Live and Learn”. Ad accompagnare l’artista, direttamente da Berlino i Blessed Love, crew composta dal dj Soulrebel e l’mc Rabba, profondi conoscitori della selezione dancehall giamaicana e possessori di numerosi dubplates originali dei migliori singer del momento.
Da Napoli Gaiola family e Concious Sound daranno vita all’apertura e la chiusura delle danze.


Nkululeko Madolo (vero nome di Black Dillinger) è uno degli esponenti più bravi del reggae sudafricano, un giovane emergente che si sta affermando a livello internazionale.
Seppure giovanissimo (è nato nel 1984), l’artista porta dentro di se la lotta di un popolo per la propria liberazione, ne conserva la memoria storica, perché dimenticare sarebbe un atto di omissione imperdonabile. Ad una forte coscienza civile che gli fa vivere la musica come una sorta di missione, Black Dillinger aggiunge una solida fede Rasta, rafforzata dalla convinzione che una tale strada sia l’unica possibile per emanciparsi completamente da babylon. In ciò è importante considerare che la comunità Rasta sudafricana è una delle più grandi del mondo e molti, anche in passato, hanno trovato in essa il modo per non perdere la voglia di combattere e ribellarsi alle ingiustizie.

“Live And Learn” è un disco che convince perché offre diversi elementi per comprendere la proposta musicale dell’artista sudafricano. Inutile dire che le sonorità reggae sono le protagoniste assolute di questo album, ma non mancano episodi dancehall e chant devoti ed ispirati. Ed è proprio con uno di questi canti acustici che si apre il disco, il brano si chiama “Beautiful Africa” ed è una emozionante testimonianza di affetto e legame con la propria madre terra. D’altronde l’Africa e le sue immagini evocative pervadono ogni canzone di Black Dillinger, perché come dice l’artista nel brano di denuncia “Dangerous Times”, “Africa me rapresent”.

 

 

Claudia Lucianelli

Comments are closed.