La Polonia si scontra con l’omofobia della classe dirigente
19 Agosto 2020
Covid-19: 1,6 miliardi di bambini e ragazzi lontani dai banchi
31 Agosto 2020
Mostra tutto

Presentazione de Il libro “La Storia della Disco Music”

Sarà la Riviera adriatica la prossima cornice di presentazione de LA STORIA DELLA DISCO MUSIC, il volume di Andrea Angeli Bufalini e Giovanni Savastano (Hoepli editore) che ripercorre le tendenze, il costume, la sociologia e le moltepici sfaccettature che hanno determinato il successo di un genere musicale in voga ancora oggi, a distanza di mezzo secolo. Venerdì 28 agosto, a Cattolica, gli autori dialogheranno sull’argomento con Barbara Lorenzi e Metella Orazi: la presentazione, in programma alle ore 18:00 presso lo Spazio°Z di Radio Talpa (Via del Prete 7), sarà condita da un aperitivo disco e da un Disco djset a cura di Mauro Calbi dj.

A seguire, il 28 e 29 agosto alle ore 21:30, due serate eccezionali apriranno, sempre in compagnia degli autori, il DISCO DIVA LIMITED EDITION di Gabicce Mare: prima dei concerti, in piazza del Municipio, anticipati dal djset a cura di Checco Tassinari, Angeli Bufalini e Savastano presenteranno la loro ricerca durata oltre tre anni e sfociata in un saggio di quasi cinquecento pagine che già alla sua prima ristampa ha già venduto oltre 2200 copie: un libro che gode della prefazione di Gloria Gaynor, dell’introduzione di Amii Stewart e delle postfazioni di Ivan Cattaneo e Mario Biondi.

Si tratta di una vera e propria mappa per orientarsi nel mondo della Disco Music, scoprire e rivivere un fenomeno che ha contagiato diverse generazioni attraverso un’analisi diacronica e sincronica  sulle sue radici, genesi e sviluppi, a partire dalle dancefloor e dalle sue contaminazioni con la musica afro, R&B, soul, e funk fino ad arrivare alla sperimentazione elettronica e alla prima Italo Disco. Si approfondisce inoltre il fenomeno delle originarie “discothèques” che, da Parigi si sono estese a New York, centro gravitazionale di tutta la club culture sinonimo di aggregazione e liberazione sociale nonché trampolino di lancio dei nuovi ‘ministri del suono’, i DJ.  

Nel corso delle presentazioni, che saranno moderate dalla direttrice artistica di Disco Diva Cristina Tassinari e da Frank Porcino, è previsto anche un contest a tema che darà la possibilità di aggiudicarsi gratuitamente ogni sera due copie omaggio del volume, messe a disposizione dal Comune. Le copie in vendita saranno invece offerte ad un prezzo speciale per il Festival e parte del ricavato sarà devoluto in beneficenza dagli autori alla stessa organizzazione supportata da Disco Diva. L’ingresso ai tre eventi è gratuito.

Roberta Russo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *