Made in Italy, misure al varo del Cdm
17 Giugno 2008
Incidente al cantiere navale, ancora gravi le condizioni dell’operaio ferito
19 Giugno 2008
Mostra tutto

In arrivo il primo film sul bullismo in Italia

Primo film sul bullismo prodotto in Italia , scritto e diretto da Angelo Antonucci . Con Philippe Leroy, Francesca Rettondini, Antonella Ponziani, Claudio Botosso.

Primo film sul bullismo prodotto in Italia , scritto e diretto da Angelo Antonucci . Con Philippe Leroy, Francesca Rettondini, Antonella Ponziani, Claudio Botosso.

È in fase di montaggio l’ultimo film del regista casertano Angelo Antonucci dal titolo “Nient’altro che noi” che tratta del dilagante problema del bullismo nelle scuole.  La finalità del film è quella di far riflettere sul bullismo, tema di delicata e scottante attualità. Soprattutto di quel bullismo che sembra trovare la sua massima e negativa  espressione all’interno delle aule scolastiche. Pertanto il film- dichiara il regista Antonucci-  mi auguro che si presti ottimamente per un dibattito , tra gli studenti, tra modo degli adulti e quello dei giovani e sulle motivazioni che spingono molti di loro, spesso apparentemente normali e provenienti da famiglie di livello sociale  medio-alto, a mettere in pratica gesti ed azioni di violenza fisica e verbale verso i loro coetanei e non solo…Ho scelto i cinque giovani protagonisti, attraverso , soprattutto, annunci sul web, ai quali hanno risposto in oltre 1600. Le selezioni sono durate oltre 3 mesi, durante i quali, ho provato a far interagire, in alcune scene, i provinandi, fino a trovare quelli che si sono maggiormente amalgamati  e che riuscivano ad interagire con più naturalezza. Durante la preparazione e le riprese – aggiunge il regista Antonucci- ho dovuto, spesso, apportare piccole modifiche alla storia, poichè si sono susseguiti episodi di bullismo che superavano qualunque tipo di immaginazione. La mia soddisfazione è di aver realizzato un film indipendente con una troupe giovane e preparata e con un cast di giovani, tutti molto spontanei e di ottime capacità recitative , affiancandoli con attori di spessore come Philippe Leroy, Francessa Rettondini , Antonella Ponziani e Claudio Botosso. Inoltre devo sottolineare che le musiche dei DNA 71 e del cantautore Rosario di Bella hanno contribuito alle atmosfere tra la commedia giovanile e film impegnato che mi ero proposto di realizzare. . I giovani protagonisti sono: Annica Rodolico, Andrea Lucente, Gabriele Merlonghi, Martina Menichini, Daniel Bondì

 

Claudia Lucianelli

Comments are closed.