Le foto di Jacko 48 prima della morte
30 Giugno 2009
Ddl sicurezza, il governo pone la fiducia
1 Luglio 2009
Mostra tutto

Al via il progetto internazionale danza e arti performative

Il progetto è rivolto a tutti coloro vogliano iniziare, riprendere, proseguire, completare, lo studio della danza, o semplicemente approcciarla come attività di tempo libero. Organizza classi diverse quali la danza moderna, contemporanea, classica, jazz , yoga, tango argentino e tante altre disciplene, divise secondo livelli e fasce d’età differenti, tenute da importanti docenti nazionali ed internazionali. Spazi e sezioni speciali sono state create appositamente per i bambini, che, dopo un’attenta valutazione delle caratteristiche fisiche e psicologiche, sono seguiti da un’equipe di insegnanti, medici, fisioterapisti, osteopati e nutrizionisti, che programmano accuratamente il piano delle attività didattiche ad essi rivolte.

Il progetto è rivolto a tutti coloro vogliano iniziare, riprendere, proseguire, completare, lo studio della danza, o semplicemente approcciarla come attività di tempo libero. Organizza classi diverse quali la danza moderna, contemporanea, classica, jazz , yoga, tango argentino e tante altre disciplene, divise secondo livelli e fasce d’età differenti, tenute da importanti docenti nazionali ed internazionali. Spazi e sezioni speciali sono state create appositamente per i bambini, che, dopo un’attenta valutazione delle caratteristiche fisiche e psicologiche, sono seguiti da un’equipe di insegnanti, medici, fisioterapisti, osteopati e nutrizionisti, che programmano accuratamente il piano delle attività didattiche ad essi rivolte.

Unico polo presente in Italia come progetto integrato e pluridisciplinare, per la formazione, l’avviamento e l’aggiornamento professionale nella danza e nello spettacolo in genere. In linea con i maggiori centri di formazione europei, organizza percorsi formativi professionali, per la danza ed altri linguaggi ad essa attinenti, necessari per garantire una preparazione ampia ed eterogenea agli studenti. Il programma prevede vari percorsi professionali, secondo differenti orientamenti didattici. Le numerose e consolidate collaborazioni, instauratesi da diversi anni, con i maggiori esponenti della danza contemporanea italiana e straniera, hanno consentito alla direzione artistica D.A.F. di ospitare compagnie e coreografi di fama mondiale, organizzando e alternando, nel corso dell’anno importanti residenze coreografiche,laboratori,stage e workshop con essi. Questa prerogativa pone D.A.F. come grande open space per gli studenti, garantendogli l’adeguata visibilità per audizioni, casting e sbocchi professionali di vario genere.

 

Claudia Lucianelli

Comments are closed.