venerdì, Aprile 19, 2024
HomeAttualitàEuropee, Fedriga: non mi candido, non sarebbe serio verso cittadini

Europee, Fedriga: non mi candido, non sarebbe serio verso cittadini

Date:

Articoli correlati

Esce “È la verità” di Bloom, band alternative rock con Giusy Ferreri

Nuovo progetto con Max Zanotti, Roberta Raschellà e Alessandro...

Automotive, nel 2023 in Ue fatturato 169 mln per car hiring alta gamma

I numeri del secondo global meeting di Driverso, tenutosi...

Israele attacca l’Iran, appello del G7: “Serve un passo indietro”

Blinken: Usa non coinvolti. Tajani: unità di intenti su...

“Ho un altro anno da presidente della Regione Fvg”

Roma, 28 mar. (askanews) – “Non mi è mai stato chiesto di candidarmi alle europee, e a un anno dal voto regionale non mi sognerei mai di candidarmi perché oggi rappresento una istituzione, sono pro tempore il presidente della Regione e dire ai cittadini ‘non preoccupatevi votatemi ma tanto non ci vado’ non mi sembra la migliore campagna elettorale e non mi sembrerebbe serio verso gli elettori”. Così il presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, a margine della presentazione di “Selecting Italy” a Roma.

“Dobbiamo lavorare al massimo – ha aggiunto – per fare il miglior risultato possibile alle Europee e con la consapevolezza che non possiamo considerare ogni tornata elettorale come la fine del mondo: la politica deve tornare ad avere dei progetti di ampio respiro e di medio termine, ritorniamo a una politica che ragioni in prospettiva su progetti e non semplicemente sul consenso”.

Alla domanda se il leader della Lega Salvini rischi la poltrona ha risposto: “Ho letto sui giornali mie dichiarazioni che non sapevo di aver fatto. La forza della Lega è stata sempre quella di guardare oltre l’ultima scadenza elettorale anche quando ci sono scelte difficili, dobbiamo raccontare al Paese con serietà quello che si può fare”.

Ultimi pubblicati