Confindustria: «Ripresa faticosa. In 2 anni un milione senza lavoro o in Cig»
18 Giugno 2009
Confindustria: ripresa faticosa nel 2010
19 Giugno 2009
Mostra tutto

Ue: sì dai leader europei alla conferma di Barroso alla guida della Commissione

«Sono estremamente orgoglioso del sostegno unanime ricevuto. Sono addirittura commosso»: così il presidente della Commissione Ue, Josè Manuel Barroso, ha commentato la decisione dei 27 leader europei di designarlo per un secondo mandato alla guida dell'esecutivo europeo.

«Sono estremamente orgoglioso del sostegno unanime ricevuto. Sono addirittura commosso»: così il presidente della Commissione Ue, Josè Manuel Barroso, ha commentato la decisione dei 27 leader europei di designarlo per un secondo mandato alla guida dell’esecutivo europeo. «Per me è un momento molto importante – ha detto Barroso – perchè ricevere tale sostegno non era facile, viste anche le difficili circostanze. È un riconoscimento al lavoro svolto dalla Commissione europea in questi anni».

PARLAMENTO EUROPEO – L’ex primo ministro portoghese, 53 anni, ha ancora bisogno dell’approvazione del Parlamento Europeo ma i suoi alleati di centrodestra hanno la maggioranza nell’assemblea, e Barroso dovrebbe ottenere voti sufficienti per essere rieletto. Una partecipazione particolarmente bassa alle elezioni europee di questo mese ha mostrato un diffuso malcontento per la gestione della crisi economica globale da parte dell’Ue dell’era Barroso, che però rappresenta una continuità nella lotta alla crisi. «E’ una cosa fatta», ha detto un diplomatico dopo che Barroso ha presentato i suoi progetti al vertice Ue a Bruxelles. «I capi di governo hanno trovato il suo programma in linea con le loro aspettative», ha spiegato un altro diplomatico.

Comments are closed.