Moretti: «Ha ceduto un asse, i macchinisti non hanno fatto errori»
30 Giugno 2009
Al via il progetto internazionale danza e arti performative
1 Luglio 2009
Mostra tutto

Le foto di Jacko 48 prima della morte

S'infittisce di giorno in giorno il mistero attorno alla morte di Michael Jackson. Mentre la famiglia dell'artista, che non ha ancora deciso la data dei funerali, aspetta i risultati della seconda autopsia e in Rete impazzano le teorie complottiste sulla scomparsa del re del pop, spuntano le immagini del cantante scattate 48 ore prima del decesso.

S’infittisce di giorno in giorno il mistero attorno alla morte di Michael Jackson. Mentre la famiglia dell’artista, che non ha ancora deciso la data dei funerali, aspetta i risultati della seconda autopsia e in Rete impazzano le teorie complottiste sulla scomparsa del re del pop, spuntano le immagini del cantante scattate 48 ore prima del decesso. Mostrano un Michael Jackson in buona forma: il cantante si stava preparando con entusiasmo per il suo ritorno sulle scene le immagini lo ritraggono in buono stato fisico durante le prove.

«RIDEVA E SCHERZAVA CON I BALLERINI» – Gli scatti,apparsi su diversi media, sono state realizzati allo Staples Center di Los Angeles due giorni prima della morte dell’artista, scomparso improvvisamente giovedì scorso all’età di 50 anni, e mostrano un Jackson dinamico e determinato che canta e si muove come ai vecchi tempi. Sullo sfondo si legge la sigla «This is it», che da il nome alla serie di concerti che il re del pop avrebbe dovuto tenere a Londra a partire da metà luglio. «Erano anni che Michael non era così in forma – ha dichiarato un testimone al periodico britannico Sun -. Rideva e scherzava con i ballerini, sembrava pieno di energia. Non si riesce a credere che sia morto 48 ore dopo». Un’impressione confermata anche dall’autore degli scatti, il fotografo Kevin Mazur, che ha dichiarato: «Quando sono salito sul palco sono rimasto incantato nel vedere il magico Michael Jackson di una volta».

Comments are closed.