venerdì, Marzo 1, 2024
HomeAttualitàEnogastronomia, ha preso il via da Bruxelles il tour The Italian Show

Enogastronomia, ha preso il via da Bruxelles il tour The Italian Show

Date:

Articoli correlati

VIDEO | Cortei, quando Meloni disse: “Ragazzi avrò sempre simpatia per chi protesta”

ROMA – “Confesso che difficilmente riuscirò a non provare...

Malattie rare, Scopinaro (UNIAMO): vigilare su messa a terra PNMR

#uniamoleforze, la lunga campagna per la Giornata delle Malattie...

E’ morto Paolo Taviani, maestro di cinema

Con il fratello Vittorio una delle coppie più illuminate...

Manifestazione internazionale che nel 2024 promuoverà il Made in Italy

Milano, 5 feb. (askanews) – Con un’intera giornata di performance, talk tematici, degustazioni e un programma parallelo dedicato alla pizza, il 5 febbraio è partito da Bruxelles il tour internazionale di “The Italian Show”. Ideato da I Love Italian Food, l’evento sbarca per la prima volta in Belgio e sceglie l’Afrikapaleis (Tervuren) per la prima tappa di una manifestazione itinerante che nel corso di tutto il 2024 porterà prodotti, produttori e ambasciatori del Made in Italy in tutta Europa, dalla Costa Azzurra a Monaco di Baviera, da Londra a Madrid, attorno a tavole selezionate. Con tre parole chiave educating, tasting, promoting.

“The Italian Show” nasce infatti con l’obiettivo di promuovere le eccellenze dell’agroalimentare italiano, attraverso la conoscenza diretta del prodotto e l’esperienza con celebri chef. Per la tappa di Bruxelles, organizzata in collaborazione con l’Associazione Cuochi Italiani in Belgio “ha risposto all’appello una vera parata di stelle della cucina, protagonisti di un doppio programma di show cooking e incontri”. Un cartellone a cui si affianca lo spazio espositivo: più di 30 i produttori nell’area expo, con prodotti simbolo del Made in Italy e una filiera 100% italiana, dalla farina all’aceto balsamico, in degustazione per i professionisti del settore e la stampa specializzata. Tra i volti del main stage, dall’Italia Gennaro Esposito e Luca Marchini, dal Belgio Giovanni Bruno, Fabio Marangon, Antonio Morreale e una speciale performance di pasticceria a cura di Elena Bonali.

“La scelta di portare il format in Belgio riflette il nostro impegno nel contesto gastronomico internazionale” ha dichiarato Alessandro Schiatti, AD di I Love Italian Food, aggiungendo che “il mercato della ristorazione belga presenta una diversità di cucine regionali e internazionali, e per questo offre un terreno fertile per l’incremento del vero made in Italy”. “Con ‘The Italian Show’, miriamo a creare un ponte tra i produttori italiani e gli operatori del settore alimentare in Belgio, contribuendo a consolidare l’apprezzamento per il made in Italy” ha proseguito, concludendo “siamo molto felici di contribuire al grande impegno di Pino Nacci, presidente dell’Associazione Cuochi Italiani in Belgio, che ogni giorno promuove la nostra cultura enogastronomica sul territorio”.

The Italian Show – Bruxelles è un progetto organizzato da Associazione Cuochi Italiani in Belgio e I Love Italian Food, con l’alto patrocinio di Ambasciata d’Italia a Bruxelles e il patrocinio di ITA – Italian Trade Agency e Istituto Italiano di Cultura Bruxelles. Ha inoltre la collaborazione di ENIT, Camera di Commercio Belgo-Italiana, COMITES – Comitato degli Italiani all’estero Bruxelles, CNA – Artigiani Imprenditori d’Italia. Realizzato grazie al supporto degli sponsor: Mulino Caputo, Gioiella, Ciao Pomodoro, Latteria Sorrentina. Partner Tecnici: Pentole Agnelli, AVPN, Goldplast, Number 1 International. Media Partner: Horeca News, Italiani.it, Radiocom.tv, Radio Hitalia.

Ultimi pubblicati