Festa della mamma: ma i numeri fanno riflettere
13 maggio 2018
Silvio Berlusconi
Berlusconi è stato riabilitato, cessati gli ‘effetti’ della legge Severino
14 maggio 2018
Mostra tutto

Anche la scienza la “condanna” il bullismo

Il bullismo é morte. L’equazione non é il risultato dei recenti fatti di cronoca, ma é quello che ci dice la scienza.

Ikea, la nota catena di mobili low cost, ha promosso un esperimento a Dubai dal nome inequivocabile “bullizza una pianta”.

Due piante identiche sono state affidate a due gruppi di studenti differenti. Per entrambe sono state irrorate le stesse quantità di acqua e di luce. La differenza era la metodologia del trattamento del vegetale. Il primo gruppo doveva essere premuroso e amorevole. Il secondo avrebbe dovuto letteralmente bullizzare la pianta, con offese ed atteggiamenti aggressivi.

Il risultato, dopo circa 30 giorni, non lascia spazio ad alcun dubbio. La prima pianta cresceva rigogliosa, mentre la seconda ingiallita perdeva le foglie.

Con la speranza che l’esperimento venga applicato, come approccio curricolare, anche nelle scuole italiane, troppo spesse anticamera di violenze, si confida che il processo di sensibilizzazione dei giovani possa portare ad una riduzione del fenomeno. Il confine tra scherzo e bullismo troppo spesso viene oltrepassato, senza curarsi delle nefaste conseguenze.

Eugenio Coletti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *