De Pascale: c’è una legge sul bullismo, ora è fondamentale informare studenti e docenti
22 maggio 2018
Commercialisti, finanziamenti per l’internazionalizzazione delle imprese campane
23 maggio 2018
Mostra tutto

Napoli e Juventus si daranno battaglia anche al Trofeo D’Alterio

Si ripropone anche nella quarta edizione del Trofeo internazionale di calcio  “D’Alterio Group”, in programma a Villaricca dal 31 maggio al 3 giugno, l’antica rivalità tra il Napoli e la Juventus. Per la prima volta, infatti, il club azzurro parteciperà alla manifestazione riservata ai baby calciatori categoria “Esordienti 1° anno”.

Carmine D’Alterio, patron dell’iniziativa a cui parteciperanno 20 squadre (11 professionistiche e 9 non professionistiche), rivela le novità di quest’anno: “Abbiamo portato a Villaricca altre due squadre straniere, la Dinamo Kiev e l’Helsinki a dimostrazione del tenore internazionale dell’iniziativa. Per la prima volta quest’anno parteciperà il Napoli e questo ci rende molto felici. Rispetto all’anno scorso cambia la categoria: i professionisti giocheranno con i ragazzi 2006 e le società non professionistiche con i 2006”.

Il sindaco di Villaricca, Maria Rosaria Punzo, intervenuta nella sede del Consiglio a Palazzo Baronale, ha sottolineato l’importanza dell’evento per il territorio: “E’ un’iniziativa fondamentale per il nostro Comune. Dal mio insediamento, due anni fa, ho puntato molto sullo sport anche per dare qualcosa ai nostri ragazzi e perché ritengo che stimoli l’inclusione sociale. Ha una funzione rieducativa e penso che anche le scuole e le famiglie dovrebbero indirizzare i nostri ragazzi alle discipline sportive. Può far venir fuori quei sentimenti di correttezza, unione lealtà e competizione, ma  aiuta a anche a gestire rabbia e violenza”.

Oltre al Direttore Sportivo del Villaricca Calcio, Ciro Abbate e al vicepresidente nazionale dell’Ussi, Gianfranco Coppola, ha tenuto a battesimo l’iniziativa il presidente della Lega Nazionale Dilettanti, Cosimo Sibilia: “La nostra vicinanza, quella della LND, è doverosa e consente a chi organizza questo evento di poterci avere accanto per il miglioramento del calcio dilettantistico giovanile nella regione, nel Sud e nel resto d’Italia. La rivalità tra Napoli e Juventus è un arricchimento per questo torneo. Ci sono le condizioni per ottenere un grande risultato”.

Le squadre partecipanti (Napoli, Juventus, Sampdoria, Helsinki, Dinamo Kiev, Genoa, Chievo Verona, Pescara, Spal, Crotone, Mantova, Asd Villaricca, Sport Village, A.S. Posillipo, Fossano Calcio, A.S.C. Materdei, TDL Marcianise, Vives Calcio, C.S.I. Angri 1983, Segato Viola) disputeranno i loro incontri sui campi Sport Village Accademy Villaricca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *