Apre ad Aosta la mostra su Guido Crepax e la sua iconica Valentina
11 Giugno 2021
VIDEO | Sale l’entusiasmo dei tifosi all’Olimpico: “Speravo de venicce prima”
11 Giugno 2021
Mostra tutto

VIDEO | Regionali Calabria, De Magistris sulla rinuncia di Irto: “Poteva rappresentare il cambiamento”

video-|-regionali-calabria,-de-magistris-sulla-rinuncia-di-irto:-“poteva-rappresentare-il-cambiamento”

NAPOLI – Luigi de Magistris intende la rinuncia di Nicola Irto alla corsa per la presidenza della Regione Calabria per la coalizione di centrosinistra come la rinuncia di un giovane che poteva e doveva rappresentare il cambiamento.”In Calabria – commenta in una intervista alla Dire – c’è la grande opportunità di spezzare i legami con la ‘ndrangheta. Un’opportunità che forse Letta non coglie perché tirato dalla giacchetta in modo forte dal ceto politico dominante del suo partito, e lo capisco ma non lo condivido”. Per il fondatore di demA candidato a governare la Calabria, se è Conte a non comprendere che le prossime elezioni regionali rappresentano l’opportunità di interrompere un ciclo “è un po’ più grave”. “Perché se non lo coglie – sostiene – vuol dire che l’abbraccio ormai è mortale: erano quelli che dicevano “mai con la Lega” e poi con la Lega, “mai con il Pd” e poi con il Pd, “mai con Renzi” e poi con Renzi, “mai con Berlusconi perché è la mafia” e poi con Berlusconi. Allora delle due l’una: o quando dicevi che Berlusconi era la mafia dicevi una falsità, una diffamazione, oppure ci devi spiegare perché hai cambiato idea”.

LEGGI ANCHE: Regionali Calabria, tramonta la candidatura di Irto: “Letta ha detto che serve un altro nome”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo VIDEO | Regionali Calabria, De Magistris sulla rinuncia di Irto: “Poteva rappresentare il cambiamento” proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *