New York, 25 gen. (askanews) – La vicepresidente della Federal Reserve, Lael Brainard, è considerata uno dei principali candidati a succedere al direttore del Consiglio economico nazionale, Brian Deece, principale advisor del presidente quando lascerà il suo incarico. A riferirlo è il Washington Post.

Brainard potrebbe raccogliere il sostegno dei progressisti che sono a favore di una forte regolamentazione bancaria e di una politica monetaria più semplice.

Insieme a Brainard, altri principali contendenti identificati dal Post includono l’attuale vice segretario al Tesoro Wally Adeyemo; Gene Sperling, consigliere degli ex presidenti Barack Obama e Bill Clinton; l’ex segretario alla salute e ai servizi umani Sylvia Mathews Burwell; il vicedirettore del NEC Bharat Ramamurti.

Brainard era stata tra i migliori candidati alla carica di segretario al Tesoro, prima che Biden scegliesse l’ex presidente della Fed Janet Yellen. E’ stata anche ritenuta un possibile successore dell’attuale presidente della Fed, Jerome Powell.

AAA/Mal