Nessun azzeramento della giunta regionale siciliana, decisione rinviata per ora
13 Gennaio 2022
A Roma in vendita il Teatro Eliseo, per 24 milioni di euro
13 Gennaio 2022
Mostra tutto

Tg Politico Parlamentare, edizione del 13 gennaio 2022

tg-politico-parlamentare,-edizione-del-13-gennaio-2022

QUIRINALE, “CENTRODESTRA COMPATTO SU BERLUSCONI”

Saranno solo 200 i parlamentari che potranno rimanere contemporaneamente nell’aula di Montecitorio nel corso delle votazioni per il presidente della Repubblica. Lo ha stabilito la conferenza dei capigruppo della Camera. Ciascuna forza parlamentare deciderà chi resterà in proporzione alla sua consistenza. Nelle tribune invece potranno accedere 106 grandi elettori, senza contingentamento. Alla cerimonia del giuramento del nuovo capo dello Stato, invece, i grandi elettori saranno ammessi utilizzando tutti i posti disponibili in aula, purché si siano sottoposti a un tampone la mattina stessa. Intanto, Matteo Salvini rilancia la candidatura di Silvio Berlusconi al Colle garantendo un sostegno del centrodestra “compatto e convinto”. Non si accettano, sottolinea, “veti ideologici da parte della sinistra, nessun segretario e nessun partito si sottragga al confronto e alla responsabilità”.

COVID, CORSA ALL’ANTIBIOTICO IN FARMACIA

L’enorme quantità di nuovi casi “sta saturando gli ospedali e molte regioni si avviano verso la zona arancione entro fine mese”. E’ quanto prevede la Fondazione Gimbe che parla di “misure insufficienti a frenare la salita dei contagi”. Gli ultimi dati mostrano un +31% di ricoveri, +20% di terapie intensive, +35% di decessi. Inoltre, da giorni non si trova più nelle farmacie italiane l’antibiotico utilizzato per i malati di Covid: lo Zitromax. La difficoltà nel reperimento del medicinale è dovuta all’enorme utilizzo negli ultimi due mesi. Ma non è stato acquistato solo dai malati, anche tante persone se lo sono procurato per paura di contrarre il virus. Dall’Agenzia europea del farmaco, dubbi sulla quarta dose. Per l’Ema, infatti, la risposta immunitaria potrebbe non essere efficace.

PRODUZIONE INDUSTRIALE AL LIVELLO PRE COVID

La produzione industriale torna a crescere e l’indice di riferimento supera del 3% il valore di febbraio 2020, mese precedente all’inizio della pandemia. Lo annuncia l’Istat pubblicando i dati di novembre 2021. “L’industria italiana gode di ottima salute, anzi, fa da locomotiva in Europa”, dice il ministro della Pubblica amministrazione Renato Brunetta che aggiunge: “Questo ci induce a rivedere al rialzo le stime sul pil per l’anno appena chiuso e a rafforzare le aspettative per il 2022”. Le piccole e medie imprese, però, continuano a fare fatica e i tecnici di governo e Banca d’Italia che monitorano l’andamento della liquidità rivelano che sono ancora attive moratorie sui prestiti per un valore complessivo di 44 miliardi di euro.

CAMERA ARDENTE PER SASSOLI, DOMANI FUNERALI DI STATO

È stata aperta questa mattina in Campidoglio la camera ardente per David Sassoli, presidente del Parlamento europeo che è venuto a mancare due giorni fa. A rendergli omaggio il capo dello Stato Sergio Mattarella, che domani sarà anche ai funerali di Stato nella chiesa di Santa Maria degli Angeli a Roma, con i vertici di Bruxelles, Ursula von der Leyen e Charles Michel. Quanto ai messaggi su Twitter diffusi da alcuni No Vax che hanno messo in relazione la morte dell’ex giornalista con il vaccino, i carabinieri hanno trasmesso una prima informativa in Procura e nei prossimi giorni verrà formalmente aperto un fascicolo di indagine.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Tg Politico Parlamentare, edizione del 13 gennaio 2022 proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *