La crisi in Birmania vista dall’occidente
11 Febbraio 2021
Campania, arriva dall’Africa una nuova variante del Covid-19
17 Febbraio 2021
Mostra tutto

Stop al Carnevale, arriva l’ordinanza di De Luca

NAPOLI – E’ arrivata questa mattina la firma del Governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca all’ordinanza che intensifica le limitazioni per questo weekend di Carnevale e sarà attiva fino al 16 febbraio, giorno in cui quest’anno si celebra il martedì grasso.

La Regione, alla luce di un’ analisi epidemiologica che stabilisce un aumento dei casi di Covid-19 su tutto il territorio, ha disposto le seguenti restrizioni:

  • E’ fatto divieto di feste e di ogni altra forma di aggregazione sia in luoghi pubblici che privati, sia all’aperto che al chiuso, nonché di cortei ed altre manifestazioni di qualsiasi forma, connesse al Carnevale;
  • Si invitano i Sindaci ad inibire l’accesso alle piazze e ai luoghi tradizionalmente destinati ad iniziative connesse al Carnevale, fatto salvo il transito per l’ingresso agli esercizi e servizi ivi insistenti.
  • Si ribadisce che, anche alla luce della conferma della circolazione di alcune varianti virali a maggiore trasmissibilità, è fondamentale che la popolazione eviti tutte le occasioni di contatto con persone al di fuori del proprio nucleo abitativo che non siano strettamente necessarie e che rimanga a casa il più possibile;
  • Si ricorda che è obbligatorio adottare comportamenti individuali rigorosi e rispettare le misure igienico-sanitarie predisposte, relative a distanziamento e uso corretto delle mascherine;
  • Si raccomanda ai Sindaci e alle Forze dell’Ordine la predisposizione di controlli idonei ad assicurare l’osservanza del presente provvedimento.
  • Si ribadisce la necessità di rispettare le misure raccomandate dalle autorità sanitarie, compresi i provvedimenti quarantenari dei contatti stretti dei casi accertati e di isolamento dei casi stessi;

Dopo un miglioramento epidemiologico nei mesi precedenti, l’ombra di una terza ondata a marzo aleggia sulla Campania. L’Amministrazione raccomanda responsabilità e rigore per arginare la pandemia.

Bruno Aiello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *