Turi (commercialisti): “Siamo pronti a sostenere le imprese nella compliance normativa”
24 Novembre 2022
Suor Giorgia e gli ultimi: il murales nel centro storico di Roma
24 Novembre 2022
Mostra tutto

Sorella Kim Jong Un insulta Sudcorea: “Idioti, cani fedeli Usa”

Dopo annuncio su possibili nuove sanzioni a Pyongyang

Roma, 24 nov. (askanews) – Kim Yo Jong, la sorella del leader nordcoreano Kim Jong Un ha scagliato una raffica di insulti contro il presidente sudcoreano e il suo governo, definendoli “idioti”, “cani fedeli e scagnozzi” degli Stati Uniti.

Gli strali arrivano dopo che il ministero degli Esteri della Corea del Sud ha affermato di valutare l’imposizione di nuove sanzioni unilaterali contro Pyongyang per i suoi recenti test sui missili balistici.

“Questo atto disgustoso mostra chiaramente che il gruppo sudcoreano è un cane fedele e un servitore degli Stati Uniti. Mi chiedo quali ‘sanzioni’ il gruppo sudcoreano, che non è altro che un cane randagio che corre dietro a un osso lanciato dagli Stati Uniti, stia sfacciatamente imponendo” alla Corea del Nord, ha proseguito.

La sorella del leader nordcoreano ha accusato il presidente sudcoreano Yoon Suk Yeol di aver creato una “situazione pericolosa”. “Mi chiedo perché il popolo sudcoreano rimanga spettatore passivo di tali atti del ‘governo’ di Yoon Suk Yeol e di altri idioti”, ha aggiunto Kim Yo Jong, che non è solo la sorella ma anche importante consigliere politico di Kim Jong Un.

continua a leggere sul sito di riferimento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *