Quirinale, Bonaccini rilancia la candidatura di Draghi: “Un errore escluderlo”
15 Gennaio 2022
Covid, No Vax in piazza a Roma: ‘Imagine’ la colonna sonora
15 Gennaio 2022
Mostra tutto

Sondaggio Dire-Tecnè: Pd primo partito ma in forte calo, cresce il centrodestra

sondaggio-dire-tecne:-pd-primo-partito-ma-in-forte-calo,-cresce-il-centrodestra

ROMA – Forte calo per il PD nel borsino dei partiti. Nell’ultima settimana è quello che perde maggior consenso tra gli italiani, eppure rimane primo partito con Fratelli d’Italia ora vicino, quindi Lega e M5s. Dei primi partiti Forza Italia è l’unico a guadagnare qualcosa negli ultimi sette giorni. E’ quanto emerge da un sondaggio Dire-Tecnè realizzato il 14 gennaio.

Nell’ultima settimana il Partito Democratico perde un punto percentuale nel gradimento degli italiani (20,7%) e vede vicino Fratelli d’Italia (-0,1), ora al 20,5%. Lieve calo (-0,1%) per Lega e M5S, rispettivamente al 18,3% e 14,3%, mentre avanzano gli altri partiti. Forza Italia guadagna 0,4% (quinto partito con 9,2%). Quindi Azione – Più Europa +0,2% (4,8%), Sinistra Italiana +0,3% (2,3%), Italia Viva + 0,1% (2,2%), Europa Verde +0,2% (2,1%).

LEGGI ANCHE: Sondaggio Dire-Tecnè: crolla la fiducia in Draghi e nel governo

Ancora in testa nel trend delle coalizioni il centrodestra (Fdi, Lega, Forza Italia, Coraggio Italia e Noi con l’Italia) con il 49,8% dei consensi. Il centrosinistra (Pd, M5S, Articolo uno ed Europa Verde) al 38,6%.E’ quanto emerge dal sondaggio Dire-Tecnè realizzato il 14 gennaio su un campione di mille persone. All’inizio del Governo Draghi, il 13 febbraio 2021, il centrodestra (di maggioranza e opposizione insieme) era al 53,1%, il centrosinistra al 34%.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Sondaggio Dire-Tecnè: Pd primo partito ma in forte calo, cresce il centrodestra proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *