La Lombardia punta sul turismo invernale, +8% rispetto al pre Covid
23 Novembre 2022
Vino, tre importanti convegni online anticipano “Slow Wine Fair 2023”
23 Novembre 2022
Mostra tutto

Lombardia, Fontana loda don Giussani: è stato un grande lombardo

A Palazzo Lombardia mostra per 100 anni da nascita fondatore di Cl

Milano, 23 nov. (askanews) – “È giusto ricordare il messaggio di don Giussani perché molti dei suoi principi, dei suoi valori e dei suoi insegnamenti, a partire dalla libertà, dalla centralità dell’uomo e la sussidiarietà si riscontrano nella comunità lombarda. È stato un grande lombardo, che ha saputo trasmettere messaggi importanti e quindi da lombardo è giusto ricordarlo con la doverosa attenzione”. Con queste parole il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, ha ricordato il fondatore del movimento cattolico Comunione e Liberazione, in occasione dei 100 anni dalla nascita del sacerdote morto nel 2005 e della mostra a lui dedicata a Palazzo Lombardia.

“Questa mostra – ha proseguito il presidente della Fraternità di Cl, Davide Prosperi – è sorta dal desiderio di comunicare a tutti chi è stato quest’uomo e perché la sua persona sia stata e tutt’ora sia così cara al cuore di così tante persone. La vita di don Giussani ha lasciato una traccia indelebile nella storia. Migliaia di uomini in tutto il mondo sono stati segnati in un modo o nell’altro, dall’incontro con la sua persona e la loro vita è stata irreversibilmente cambiata. Chi è stato trapassato dal suo sguardo, chi è stato conquistato dalla sua voce roca, eppure, calda e decisa, chi più indirettamente, ma non meno incisivamente, lo ha incontrato leggendo i suoi libri o attraverso la mediazione di altre persone cambiate dall’incontro con lui”.

continua a leggere sul sito di riferimento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *