“Mother Fortress” un film documentario al Memorial Festival di Mirandola
27 Settembre 2021
No time to die, l’ultimo capitolo di James Bond
1 Ottobre 2021
Mostra tutto

Giugliano, corteo di protesta contro i roghi tossici

NAPOLI – Nella giornata di ieri, 26 settembre, è stato organizzato un corteo di protesta contro i miasmi notturni che, ormai, caratterizzano le notti dei cittadini giuglianesi e dei comuni limitrofi. La manifestazione è stata promossa dal Comitato Kosmos. A partecipare è stato anche sindaco di Giugliano, Nicola Pirozzi.

Lo slogan scritto su uno degli striscioni è alquanto eloquente: “Se non volete farci del bene almeno non fateci del male”. Il grido di un popolo esasperato, costretto a lottare per la salute con le unghie e con i denti, e che non si arrende nonostante il problema, che affligge da anni la zona, non sembri avere risoluzione.

Tanti i cittadini di Giugliano, Qualiano, Quarto, Marano, Villaricca, Parete che hanno alzato la propria voce e chiesto che, una volta per tutte, vengano individuati i responsabili del disastro ambientale delle ultime settimane. Anche don Maurizio Patriciello, sacerdote da sempre in prima linea contro i reati ambientali, si è unito al loro grido tramite un post sulla sua pagina Facebook: “I sindaci di Giugliano, Frattamaggiore, Frattaminore, Casalnuovo, Cardito, Caivano, Crispano, Qualiano, Quarto, Calvizzano sono pronti a riconsegnare le fasce tricolore. Il dramma dei fetori velenosi inalati dalla loro gente, infatti, non trova soluzioni. Quel giorno potranno contare sulla nostra presenza. Padre Maurizio Patriciello”.

Giorgia Cremona

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *