24 ore
9 Novembre 2009
Test antidroga per i parlamentari, Casini: «Un atto di responsabilità»
9 Novembre 2009
Mostra tutto

Comune di Napoli, Rsu sul piede di guerra

Fumata nera all’assemblea dei dipendenti del Comune di Napoli riunitasi di iniziativa di parte della R.S.U. del Comune di Napoli, che ha affrontato in mattinata la preintesa sottoscritta da Cgil, Cisl e Uil il 30 ottobre di quest'anno.

Secondo i lavoratori del Comune di Napoli, l’accordo taglia indiscriminatamente il salario riducendo di oltre 20 milioni di euro il fondo per la contrattazione integrativa del 2010.

Fumata nera all’assemblea dei dipendenti del Comune di Napoli riunitasi di iniziativa di parte della R.S.U. del Comune di Napoli, che ha affrontato in mattinata la preintesa sottoscritta da Cgil, Cisl e Uil il 30 ottobre di quest’anno.

Secondo i lavoratori del Comune di Napoli, l’accordo taglia indiscriminatamente il salario riducendo di oltre 20 milioni di euro il fondo per la contrattazione integrativa del 2010.

I lavoratori in data odierna hanno sottoscritto un documento con il quale respingono l’accordo preannunciando ulteriori azioni di lotta.

Non basta – spiegano – zittire i lavoratori del Comune di Napoli con un aumento del ticket mensa la cui risorsa economica viene prelevata dall’amministrazione dal salario dei lavoratori stessi.

Comments are closed.