Fini: «Non siano tolti diritti ai migranti». Ma è scontro tra La Russa e l’Onu
18 maggio 2009
Scajola: presto un tavolo per l’auto
19 maggio 2009
Mostra tutto

Appello dei Verdi: “Il ciclo delle acque resti pubblico”

“L’intero ciclo integrato delle acque deve rimanere pubblico: il presidente Bassolino rappresenta certamente la più alta garanzia del rispetto del programma elettorale del centrosinistra in Campania”.

“L’intero ciclo integrato delle acque deve rimanere pubblico: il presidente Bassolino rappresenta certamente la più alta garanzia del rispetto del programma elettorale del centrosinistra in Campania”.

Lo afferma il presidente regionale dei Verdi Mario D’Esposito, che da settembre annuncia l’avvio di un “confronto serrato sui temi più importanti, tra i quali in particolare anche la tutela della gestione pubblica del ciclo integrato delle acque”. D’Esposito ha ricordato anche “il grande impegno profuso dal sindaco Iervolino e dal presidente della Provincia Di Palma sull’argomento”, ribadendo peraltro come “l’eccessivo ricorso alla gestione privata nei servizi pubblici in molte città non ha prodotto di certo risultati soddisfacenti”. “La difesa dell’acqua come bene pubblico – ha aggiunto – è una battaglia prioritaria e siamo certi che il presidente Bassolino saprà trovare la migliore sintesi possibile all’interno del censtrosinistra”.

Francesco Licastro

Comments are closed.