Gragnano, via libera al restyling dello stadio
23 Luglio 2008
Marcello Fulvi: il questore di Roma diventa prefetto
25 Luglio 2008
Mostra tutto

Tè e caffè d’estate come d’inverno ma non solo…

 

Arrivano i mesi più caldi dell’anno e la voglia di bevande sane e fresche si fa sentire più del solito.

 

Arrivano i mesi più caldi dell’anno e la voglia di bevande sane e fresche si fa sentire più del solito.

Se nel periodo invernale optiamo per cibi sostanziosi, cotti, lavorati, a cui affianchiamo oltre all’indispensabile acqua, bevande quali vino o birra per poi chiudere i pasti con un buon caffè, nei mesi estivi l’alimento principale diventa oltre al pesce una veloce e ricca insalata di fresche verdure anche prelevate da distributori automatici sparsi in ogni angolo di uffici ed enti pubblici.

Il caldo richiama la voglia di bevande dissetanti fra cui non manca mai la famosa coca-cola, ma molti prediligono bibite più naturali ed è per questo che il tè è molto apprezzato, si beve freddo, magari con ghiaccio e limone e nelle sue tante varianti dal gusto alla pesca al tè verde, fino ad arrivare ai più ricercati infusi al mirtillo o ai frutti tropicali, molto apprezzati anche caldi, come gustose tisane. Il tè freddo nei suoi tanti gusti, si trova già pronto ormai commercializzato da quasi tutte le principali distributrici di acque minerali, ma è altrettanto comodo prepararlo a casa con le miscele già pronte, solubili all’istante oppure selezionato da un distributore di bevande automatico.

 

Claudia Lucianelli

 

Comments are closed.